FOX

Trailer del film Domani è un altro giorno, con Valerio Mastandrea e Marco Giallini

di - | aggiornato

Il film, nelle sale dal 28 febbraio, è il remake di Truman - Un vero amico è per sempre, film spagnolo vincitore di ben cinque premi Goya nel 2016.

9 condivisioni 0 commenti

Condividi

Giuliano (Marco Giallini) e Tommaso (Valerio Mastandrea) sono amici da trent’anni: il primo vive da tempo in Canada e insegna robotica, mentre il secondo è rimasto a Roma e fa l’attore. I due sono legati da una vita da un'amicizia fraterna, un collante che riesce a tenere vicini due uomini dai caratteri completamente diversi: Giuliano è estroverso, vitale e seduttore, mentre Tommaso è più taciturno e riservato.

Tommaso parte per l'Italia per trascorrere quattro giorni con l’amico che, dopo aver ricevuto una diagnosi terminale, ha deciso di interrompere le cure e affrontare la morte.

Insieme trascorreranno un lungo weekend, giorni pieni di affetto e di vita in cui si racconteranno, riflettendo sulle cose che contano davvero, come l’amore per la propria famiglia e per gli amici. Compreso Pato, un bovaro bernese dallo sguardo sperduto, che per Giuliano è praticamente un figlio. Tra i tanti conti da chiudere, il primo è trovare una sistemazione proprio a Pato.

Domani è un altro giorno, diretto da Simone Spada e sceneggiato da Giacomo Ciarrapico e Luca Vendruscolo (storici sceneggiatori della serie TV Boris), è una commedia piena di ironia e umorismo nero, capace di scherzare con la morte, di far riflettere e commuovere senza pietismi.

Il film, girato tra Roma, Barcellona e il Canada, è il remake di Truman – Un vero amico è per sempre, commedia spagnola del regista Cesc Gay, vincitrice di cinque premi Goya nel 2016.

Marco Giallini e Valerio Mastandrea sono davvero la coppia perfetta per questo film, grandi amici non solo da copione, ma anche nella realtà: pare sia stato proprio Mastandrea a dare una spinta alla carriera di Giallini nel 1998, proponendo il suo nome al regista Marco Risi per il film L’ultimo capodanno.

I due attori romani si sono ritrovati sullo stesso set tante volte, sia al cinema che in TV. Hanno recitato insieme ne L’odore della notte di Claudio Caligari nel 1998, sono stati irresistibili Buttafuori nella serie di Giacomo Ciarrapico nel 2006, hanno interpretato Lupin e Jigen in Basette, cortometraggio di un giovanissimo Gabriele Mainetti nel 2008. Di recente hanno fatto parte del cast di Perfetti sconosciuti e The Place, i due ultimi film del regista Paolo Genovese.

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.