FOX

Le prime indiscrezioni sul 2019 di Apple: iPhone XI, iOS 13, iPad e iPod Touch

di - | aggiornato

Il 2019 di Apple si pre-annuncia ricco di novità. Già trapelate alcune informazioni su iPhone XI, iOS 13 e la categoria iPad, ma anche su un ritorno inaspettato, quello di iPod Touch.

Immagine promozionale di Apple con iPhone, iPad Pro ed AirPods Apple

151 condivisioni 0 commenti

Condividi

I risultati fiscali del primo quarto del 2019 hanno confermato le difficoltà di iPhone, il prodotto di maggior successo di Apple: un calo di quindici punti percentuali da un anno all'altro non può essere un dato da sottovalutare. Questo l'azienda di Cupertino lo sa, e potrebbe prendere importanti provvedimenti per l'immediato futuro, come l'abbassamento dei prezzi in alcuni mercati.

iPhone XR, XS e XS Max hanno parzialmente tradito le aspettative con vendite sotto tono. Spetta dunque ai modelli del 2019 riportare la categoria allo splendore di qualche anno fa. Ma per raggiungere questo importante obiettivo è necessario introdurre novità degne di nota, sia lato software che hardware.

La presentazione dei nuovi modelli ci sarà quasi sicuramente a settembre, ma l'attesa può essere ingannata con indiscrezioni e presunti leak provenienti da fonti storicamente affidabili e che riguardano anche altre categorie di prodotti, come iPad e iPod Touch.

Un iPhone con tripla fotocamera e USB-C

Apple ha totalmente rivoluzionato il design del suo smartphone (riducendo le cornici ed eliminando il pulsante fisico Home, ad esempio) con iPhone X, in occasione del decimo anniversario del dispositivo. Dopo XR, XS e XS Max, l'azienda guidata da Tim Cook potrebbe spingere sull'acceleratore, dando anche uno sguardo alla concorrenza, e presentare un iPhone con tripla fotocamera posteriore e porta USB-C.

La notizia arriva da Mark Gurman di Bloomberg. Secondo l'analista, la terza fotocamera potrebbe catturare più pixel, permettendo così al software di Apple di migliorare automaticamente foto o video. Inoltre, la durata di una Live Photo potrebbe essere estesa da tre a sei secondi.

Sulla base di quanto dichiarato da Gurman, il noto leaker Ben Geskin ha realizzato un concept della variante Max del prossimo iPhone. Esteticamente sembrano essere poche le novità, eccezion fatta per la fotocamera orientata orizzontalmente e posizionata al centro (in alto) della scocca posteriore in vetro. Sulla parte frontale è ancora presente la tacca, le cui dimensioni sono però ridotte.

Il colosso di Cupertino, secondo Gurman, starebbe testando nei suoi stabilimenti versioni della line-up del 2019 di iPhone con un connettore USB-C, lo standard attualmente più utilizzato dai produttori di smartphone, tablet, notebook e accessori. Il pensionamento del connettore Lightning è quasi certo, considerando che Apple ha adottato l'USB-C già per gli ultimi MacBook e, soprattutto, sugli ultimi iPad Pro.

Le novità di iOS 13

Insieme ai nuovi iPhone arriverà anche iOS 13, nuova versione del sistema operativo per i dispositivi mobili di Apple. Ebbene, secondo Bloomberg, l'azienda californiana introdurrà nella nuova versione la tanto richiesta Dark Mode, utile in particolare per l'utilizzo di smartphone e tablet nelle ore notturne. Tale modalità è già supportata da alcune applicazioni, come Twitter e YouTube, ma non da iOS.

Immagine promozionale del concept della Dark Mode di iOS realizzato da Maximos AngelakisHDMaximos Angelakis

Ovviamente la Dark Mode non sarà l'unica novità degna di nota di iOS 13. In particolare, sono attesi miglioramenti per CarPlay e una nuova Home per iPad, di cui però scarseggiano i dettagli.

Nonostante molti utenti chiedano una versione di macOS per iPad, Apple non sembra assolutamente intenzionata a sposare questa soluzione. La chiara intenzione è invece quella di rendere iOS sempre più iPad-friendly, più adatto alle dimensioni e alle funzioni di un tablet in grado, a detta di Apple, di sostituire un notebook.

Nuovi iPad

Nel corso del 2019 Apple potrebbe lanciare due nuovi iPad, tra cui una versione aggiornata di iPad Mini, ormai fermo al 2015. L'altro modello, in arrivo forse in primavera, invece potrebbe avere un display da 10 pollici e un processore più prestante. A differenza di quanto vociferato per i nuovi iPhone, i citati due tablet dovrebbero mantenere la porta Lightning.

Per un nuovo iPad Pro bisognerà attendere il 2020, un dispositivo con cui potrebbe esordire la fotocamera 3D Laser a lungo raggio. Questa sarebbe in grado di scansionare un ambiente e creare una ricostruzione tridimensionale del mondo reale, coprendo una distanza di circa 4 metri. Un gran bel passo avanti rispetto al sistema 3D delle fotocamere degli attuali iPhone, che operano ad una distanza compresa tra 25 e 50 centimetri per il riconoscimento dei volti (Face ID).

iPod Touch di settima generazione

Scavando nel codice di iOS 12.2, il noto programmatore Steve Troughton-Smith ha scovato riferimenti non solo ai nuovi iPad, ma anche ad un iPod Touch (sarebbe la settima generazione) senza Touch ID o Face ID.

L'iPod, appoggiato dal compagno di viaggio iTunes, è stato uno dei prodotti di punta di Apple per molti anni. Il suo posto poi è stato preso da iPhone, che poteva e può essere utilizzato, appunto, anche come iPod, cannibalizzando le sue vendite. Che Apple stia davvero pensando ad un nuovo modello del suo prodotto dal glorioso passato?

Che novità attendete per il 2019 di Apple?

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.