FOX

L'ambizioso gioco spaziale Genesis Alpha One è ora disponibile

di -

Genesis Alpha One vi mette nei panni di un capitano spaziale che deve salvare l'umanità dall'estinzione, chiedendovi di costruire la vostra navicella, respingere gli alieni ed esplorare l'universo.

32 condivisioni 0 commenti

Condividi

La vostra nave è pronta a salpare per un viaggio nello spazio, in Genesis Alpha One. Il videogioco, pubblicato da Team17 Digital e sviluppato da Radiation Blue, è da qualche ora disponibile su PC e console e propone agli appassionati un ambizioso ibrido tra generi diversi. Lo scopo? Ovviamente, salvare l'umanità.

Genesis Alpha One, un ibrido di generi

Ambientato in un futuro distopico dove la Terra è stata consumata dalle guerre, dai regimi e dall'inquinamento, Genesis Alpha One vi mette nei panni di un capitano incaricato di portare a compimento il programma Genesis: nei suoi panni, dovrete partire per lo spazio, esplorare l'universo e trovare il modo di mettere al sicuro il DNA degli esseri umani, per evitare l'estinzione della specie.

Un'immagine promozionale di Genesis Alpha OneHDTeam17
Esplorare lo spazio sarà fondamentale in Genesis Alpha One

Il viaggio sarà ovviamente intricato di pericoli: in una meccanica presa dal genere roguelike, il gioco vi trascinerà infatti in un universo generato casualmente, che sarà quindi differente per ogni singolo giocatore. Avrete sulle spalle, prima di tutto, l'incarico di costruire il vostro vascello spaziale – che potrete personalizzare e ampliare a piacimento sfruttando l'editor. 

Il vascello sarebbe però inutile senza uno staff a popolarlo: sarete quindi chiamati ad agire con saggezza, perché esporre i vostri sottoposti a pericoli ne causerebbe la morte permanente – altra meccanica ereditata dai roguelike. Attenzione quindi agli attacchi da parte degli alieni, che potrebbero degenerare rapidamente e che vi chiederanno di sfoderare le armi in meccaniche da sparatutto in prima persona.

Un'immagine mostra le meccaniche di shooting in Genesis Alpha OneHDTeam17
C'è solo un modo per difendersi dagli attacchi alieni: sparare!

Per proteggere la vostra nave spaziale potrete avvalervi anche di dinamiche da tower defense, piazzando torrette difensive e campi di forza per respingere i possibili attacchi. Per quanto riguarda, invece, l'esplorazione, la scoperta degli angoli più remoti dell'universo porta con sé dei pericoli difficili da prevedere, con in mente un obiettivo importante: impossessarsi di DNA alieno. Ottenendolo, potrete infatti portarlo sulla vostra nave e clonare nuovi membri per il vostro equipaggio, che mettano insieme caratteristiche umane e aliene – con i poteri e le peculiarità che ne conseguiranno.

Per riuscire a fare tutto questo, sarà però necessaria la ricerca di risorse che potrete conquistare solo avendo il coraggio di affrontare gli anfratti più angusti e inospitali dell'universo.

Alcuni alieni in Genesis Alpha OneHDTeam17
Il gioco vi offrirà la possibilità di creare dei cloni metà alieni e metà umani

Il viaggio nello spazio è già cominciato

Team17 ha comunicato che Genesis Alpha One è già disponibile su PlayStation 4Xbox One PC (ma solo su Epic Games Store, in quest'ultimo caso) al costo di listino di 29,99 euro. Oltre che su PlayStation Store o Xbox Store, i giocatori su console possono anche acquistare una tradizionale edizione fisica direttamente in negozio.

L'esclusiva su Epic Games Store dovrebbe invece durare per un intero anno, visto che la pagina Steam del gioco ne indica l'uscita per gennaio 2020.

La boxart dell'edizione fisica di Genesis Alpha OneTeam17

Come vi sembra l'idea di un videogioco che sia un ibrido tra tutti questi generi? Siete intenzionati a partire alla scoperta dello spazio?

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.