FOX

FaceTime, un bug fa accedere al microfono della persona chiamata prima che risponda

di -

FaceTime è vittima di un grave e pericoloso bug. Addio privacy a causa di un'anomalia che permette di accedere al microfono del ricevente ancora prima che questo accetti la chiamata. Nell'attesa di un fix di Apple, ecco la soluzione.

Immagine stampa per le chiamate di gruppo FaceTime Apple

25 condivisioni 0 commenti

Condividi

Un bug piuttosto grave ha colpito FaceTime, il noto servizio di Apple per effettuare chiamate o videochiamate tra utenti con dispositivi iOS o macOS. L'anomalia consente infatti l'accesso al microfono del ricevente, ancor prima che questo risponda.

Il bug

Effettuati i dovuti test con due iPhone con iOS 12.1.2, The Verge ha spiegato in che modo il bug entra in azione.

Dopo aver avviato una chiamata FaceTime Video tramite l'applicazione Telefono, basta aggiungere il proprio numero tra i partecipanti per far credere a FaceTime che si tratti di una conferenza. Un unico passaggio dunque per far sì che il servizio di Apple invii l'audio della persona chiamata, anche se questa non ha ancora "alzato la cornetta". Un problema tuttavia limitato ai sistemi operativi che supportano le chiamate di gruppo tramite FaceTime, quindi iOS 12.1 e versioni successive.

Purtroppo non serve a nulla premere il tasto d'accensione/spegnimento o quello per abbassare il volume per rifiutare una chiamata in entrata. In questo modo non solo si dà accesso al microfono, ma anche alla videocamera. Un bug davvero fastidioso, che mette in serio pericolo la privacy degli utenti, anche quelli macOS.

La soluzione momentanea

Un portavoce di Apple ha dichiarato che l'azienda è a conoscenza del problema e che rilascerà un fix entro la fine di questa settimana. Nell'attesa, l'unica soluzione per evitare spiacevoli sorprese è disattivare FaceTime sui propri dispositivi iOS e macOS.

  • Su iOS basta aprire l'applicazione Impostazioni, cercare la voce FaceTime e impostare su Off il toggle per il servizio.
  • Per quanto riguarda macOS, invece, è necessario lanciare l'app FaceTime, selezionare la voce Preferenze e disabilitare l'opzione "Abilita questo account".

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.