FOX

L'isola dei cani: la colonna sonora nominata agli Oscar 2019

di - | aggiornato

Una delle colonne sonore candidate agli Oscar 2019 è quella de L'isola dei cani. Autore dei brani è il maestro Alexandre Desplat, già due volte vincitore dell'ambito riconoscimento.

Una scena da L'isola dei cani di Wes Anderson 20th Century Fox

1 condivisione 0 commenti

Condividi

Tra le colonne sonore candidate agli Oscar 2019 c'è anche quella de L'isola dei cani, in gara anche per il "miglior film d'animazione".

Il lungometraggio scritto e diretto da Wes Anderson è uscito nelle sale italiane lo scorso 1 maggio e si è imposto sicuramente come uno dei titoli più interessanti dell'anno.

Ambientato nella città giapponese di Megasaki City, in cui abita il protagonista Atari Kobayashi, l'azione prende avvio da un decreto esecutivo che bandisce tutti i cani domestici decretandone quindi l'esilio su un'isola utilizzata per lo scarico dei rifiuti. È in seguito a questo triste evento che Atari si allontana alla ricerca del suo cane Spot. Per il nostro eroe inizierà quindi un epico viaggio che si rivelerà decisivo per il futuro dell'intera prefettura.

Vincitore dell'Orso d'argento per la migliore regia al Festival di Berlino 2018 (svoltosi dal 5 al 25 febbraio), L'isola dei cani è un'avventura animata che esplora le barriere che possono esserci tra gli umani e il loro amici quattro zampe.

Poster italiano de L'isola dei caniHD20th Century Fox

Autore della colonna sonora del film è il maestro Alexandre Desplat, che con il regista Wes Anderson vanta una lunga collaborazione. Proprio dal suo sodalizio con Anderson è nato il suo lavoro più apprezzato dalla critica, quello svolto per Gran Budapest Hotel, che è valso al compositore francese il suo primo premio Oscar. Desplat ha poi ricevuto il suo secondo riconoscimento dall'Academy lo scorso anno per La forma dell'acqua di Guillermo del Toro.

Trattandosi di un film che in generale deve molto al lavoro sonoro, non poteva certo mancare la nuova nomination a Desplat per L'isola dei cani, a cui il musicista ha prestato un contributo originale e di forte ispirazione nipponica.

La colonna sonora de L'isola dei cani conta di quindici brani appositamente composti, più 7 aggiuntivi.

Copertina dell'album de L'isola dei caniABKCO Music & Records, Inc.

La tracklist dei brani

  1. Shinto Shrine
  2. The Municipal Dome
  3. Six Months Later + Dog Fight
  4. The Hero Pack
  5. First Crash-Landing
  6. Second Crash-Landing + Bath House + Beach Attack
  7. Nutmeg
  8. Toshiro
  9. Jupiter and Oracle + Aboriginal Dogs
  10. Sushi Scene
  11. Pagoda Slide
  12. First Bath of a Stray Dog
  13. Kobayashi Canine-Testing Laboratory
  14. Re-Election Night, Parts 1-3
  15. End Titles

Ascolta la colonna sonora de L'isola dei cani

Le canzoni aggiuntive presenti nel film

Oltre a quelle già elencate nella tracklist, nel film sono presenti anche altre canzoni (di seguito elencate). Tra queste spicca Kanbei & Katsushiro – Kikuchiyo’s Mambo, brano tratto da I sette samurai di Akira Kurosawa ed eseguito dalla Toho Symphony Orchestra.

  1. Taiko Drumming – Kaoru Watanabe
  2. Kanbei & Katsushiro – Kikuchiyo’s Mambo  – Toho Symphony Orchestra
  3. Kosame No Oka – David Mansfield  
  4. I Won’t Hurt You – The West Coast Pop Art Experimental Band
  5. Midnight Sleighride – The Sauter-Finegan Orchestra
  6. TV Drumming – Kaoru Watanabe
  7. Tokyo Shoe Shine Boy – Teruko Akatsuki

L'album de L'isola dei cani è stato pubblicato il 31 maggio 2018 dall'etichetta ABKCO Music & Records, Inc.

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.