FOX

Leslie Jones contro Ghostbusters 3, che non terrà conto del reboot al femminile

di - | aggiornato

Leslie Jones è contrariata perché il nuovo Ghostbusters appena annunciato non terrà conto del reboot del 2016, di cui è stata fra i protagonisti.

La comica Leslie Jones commenta l'annuncio del nuovo film sui Ghostbusters Getty Images

1k condivisioni 1 commento

Condividi

Leslie Jones è stata una delle protagoniste del reboot di Ghostbusters del 2016. Come ricorderete, quel film non fu particolarmente apprezzato dalla maggior parte dei fan, che lo boicottarono ancor prima che uscisse nelle sale. Purtroppo, una delle attrici maggiormente colpita dalle polemiche fu proprio Leslie Jones. Sui social, si svolse una vera e propria gara agli insulti, anche a sfondo razziale, che costrinse la Jones ad abbandonare Twitter

Adesso, Leslie Jones prova a togliersi un sassolino dalla scarpa, commentando in maniera poco elegante (ma pienamente in linea con l'attrice) l'annuncio del nuovo film di Jason Reitman sui Ghostbusters:

È un insulto. Come se ci stessero dicendo 'fottetevi'. Non contiamo nulla. È come qualcosa che farebbe Trump. (Imitando Trump) 'Bisogna rifare Ghostbusters, gli uomini lo fanno meglio, sarà un successo. Quelle donne non erano da considerare Ghostbusters... ugh era così noioso. Che film del cavolo. E non me ne frega niente, dico quello che penso!!

A quanto pare, non le è arrivata la voce per la quale dovrebbe esserci un cast misto a indossare gli zaini protonici. Inoltre, ma la Jones dovrebbe ben saperlo, il reboot del 2016 non ha avuto un sequel proprio per gli scarsi introiti al box-office. A fronte di un budget di 144 milioni di dollari, il film ne ha incassati solamente 229 in tutto il mondo.

Il tweet di Leslie Jones non è, ovviamente, rimasto senza conseguenze. L'attrice ha voluto spiegare meglio il suo pensiero:

È molto triste che questa sia la risposta che ottengo [molti l'hanno insultata, altri si sono limitati solamente a dirle che il suo Ghostbusters era spazzatura n.d.R.]. Quando il punto è, che se loro fanno questo nuovo con tutti uomini e farà bene, cosa che farà. Il messaggio sarà che 'gli uomini sono meglio' e questo mi spezza il cuore. Forse avrei potuto usare parole diverse ma mi è concesso avere dei sentimenti proprio come loro [gli altri fan].

Cosa ne pensate dello sfogo di Leslie Jones?

Vota anche tu!

Leslie Jones ha fatto bene a dire la sua?

Leggi di più tra 5

Annulla redirect

Prima di giudicare, bisognerà vedere che tipo di film porterà al cinema Jason Reitman. Senza dubbio, il nuovo Ghostbusters è già fra i film futuri più attesi.

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.