FOX

Artemis Fowl: tutti i libri (e i fumetti) della saga di Eoin Colfer e l'ordine in cui leggerli

di - | aggiornato

Artemis Fowl arriverà nelle sale cinematografiche nel 2019. Ma da quanti libri è composta l'acclamata serie per ragazzi di Eoin Colfer? La storia del giovane genio del crimine è più elaborata di quanto sembri.

Il poster di Artemis Fowl (2019 Walt Disney Pictures

87 condivisioni 0 commenti

Condividi

Nei primi anni del 2000 lo scrittore irlandese Eoin Colfer ebbe un successo clamoroso grazie al primo capitolo di una serie di romanzi fantasy per ragazzi che da lì a poco avrebbe conquistato il mondo: Artemis Fowl.

Otto libri, numerose creature stravaganti e un piccolo grande protagonista: un genietto del crimine multimilionario di soli dieci anni, Artemis Fowl.

La storia ideata da Eoin Colfer vedrà la luce sul grande schermo per la prima volta per la regia del britannico Kenneth Branagh. Dopo una lunga e travagliata storia produttiva che include l'allontanamento di Weinstein Company dalla produzione, il film arriverà finalmente nelle sale italiane a settembre 2019.

È giusto, quindi, che prima di scoprire come è stato adattato il romanzo di Colfer ci tuffiamo nella lunga saga letteraria, composta non solo da romanzi ma anche da una serie di fumetti.

Ecco la saga di Artemis Fowl in ordine cronologico:

Altre libri legati alla saga:

Artemis Fowl

Il primo romanzo di Artemis FowlMondadori
La copertina di Artemis Fowl

Nel primo romanzo della serie conosciamo per la prima volta il dodicenne Artemis Fowl, rampollo e ultimo erede di una famiglia multimilionaria che scopre un mondo popolato da creature fantastiche come elfi e fate, goblin e gnomi. Nel tentativo di ripercorrere le tradizioni di famiglia, un clan di geni del crimine, Artemis decide di compiere il più grande furto che il mondo magico abbia mai conosciuto: grazie al Libro segreto del Popolo il ragazzino rapisce Spinella Tappo, una giovane elfa poliziotta di Cantuccio, la città più popolare del mondo magico. La sua azione finisce per scatenare una serie di conseguenze impensabili. La conclusione però vedrà Artemis al centro di un dilemma, tra il derubare il Piccolo Popolo (questo il nome del mondo popolato dalle creature magiche) o il farsi aiutare da loro per combattere la depressione di sua madre...

L'incidente artico

Il secondo romanzo di Artemis FowlMondadori
La copertina di L'incidente artico

Nel secondo capitolo di Artemis Fowl è il turno di Artemis di essere rapito: strani accadimenti tra le creature magiche del Piccolo Popolo fanno credere alla superpoliziotta Spinella Tappo che il giovanissimo criminale umano possa essere coinvolto in un piano malefico per scombussolare il mondo magico. Quando è chiaro che Artemis, però, non c'entra nulla con la rivolta dei goblin, il dodicenne si offre di aiutare la LEP (Libera Eroica Polizia) a scoprire chi si nasconde dietro gli attacchi. Ma in cambio chiede aiuto per salvare suo padre, che si scopre ancora vivo ma nelle pericolose mani della criminalità russa. Fortunatamente, tutto è bene quel che finisce bene... almeno per un po'.

Il codice Eternity

Il terzo romanzo di Artemis FowlMondadori
La copertina di Il codice eternity

Dove c'è un guaio c'è Artemis Fowl. Ne Il codice Eternity, terzo romanzo della saga, il genietto del crimine ne combina una delle sue. Dopo aver creato un super computer magico detto Il Cubo, Artemis lo utilizza per ricattare l'insopportabile miliardario Jon Spiro. La catastrofe si abbatte nella vita del ragazzo quando i suoi ricatti gli si ritorcono contro: Spiro, infatti, riesce a sottrargli Il Cubo, mettendo così in pericolo tutto il mondo – umano e magico. Nelle mani sbagliate la supertecnologia ideata da Artemis potrebbe causare danni indicibili. Fortuntatamente per lui, Spinella Tappo corre in suo aiuto insieme a nuovi personaggi come Juliet Leale, sorella della sua guardia del corpo Domovoi Leale. Il Cubo è protetto dal codice eternity, un codice che solo Artemis conosce. Dopo essere riusciti a sconfiggere anche Jon Spiro, Artemis viene sottoposto allo Spazzamente, un incantesimo che cancella dalla memoria ogni traccia di mondo e creature magiche.

L'inganno di Opal

Il quarto romanzo di Artemis FowlMondadori
La copertina di L'inganno di Opal

Già dal titolo del libro, L'inganno di Opal, è facile intuire che il personaggio della folletta ingannatrice Opal, dopo essere stato brevemente al centro delle disavventure di Artemis nel secondo libro, torna nella città di Cantuccio per vendicarsi delle creature che l'hanno quasi uccisa. Innanzitutto riesce a far fuori Julius Tubero, comandante della LEP, dando la colpa a Spinella Tappo. Alla poliziotta in fuga resta solo un'opzione: raggiungere Artemis e Leale.
Nel frattempo, il giovane Fowl è ancora soggetto allo Spazzamente, ma grazie ad un minidisc riesce a riacquistare la sua memoria. Ovviamente, durante la fuga ne succedono di tutti i colori: Artemis e Spinella vengono catturati e portati in una riserva dei troll e quasi uccisi da Opal e il suo esercito. Alla fine della nuova avventura, Spinella Tappo prende una decisione molto importante: aprire un'agenzia investigativa privata in cui Artemis Fowl è consulente speciale.

La colonia perduta

Il quinto romanzo di Artemis FowlMondadori
La copertina di La colonna perduta

Con il passare del tempo le avventure di Artemis Fowl si fanno più pericolose e difficili. Ma anche più interessanti. Nel quinto capitolo della saga, inoltre, al genietto del crimine si affianca un'altra piccola umana dalle straordinarie capacità intellettive: Minerva Paradizo. Quest'ultima realizza un piano per catturare un piccolo stregone – una delle categorie di demoni più forti – e quando riesce nell'intento non può sapere cos'ha appena scatenato. Toccherà ad Artemis salvare di nuovo il mondo da una minaccia apparentemente impossibile: il velo che divide il mondo dei demoni da quello degli umani comincia a crollare e non c'è niente che le creature magiche desiderino di più del distruggere l'umanità.
Ma nel suo tentativo di salvare il mondo, pochi minuti passati a combattere nel mondo magico contro i demoni si rivelano essere ben tre anni nel mondo umano...

La trappola del tempo

Il sesto romanzo di Artemis FowlMondadori
La copertina di La trappola del tempo

Non c'è pace per Artemis Fowl. Anche quando non è lui a cacciarsi nei guai, sono i guai a trovarlo e a gettarlo in azione. Ma ne La trappola del tempo, le motivazioni sono anche più personali e urgenti. La madre di Artemis, infatti, è sempre più malata, con poco tempo ancora da vivere. E la sua, scoprirà in seguito, non è una malattia comune, bensì un'Incantropia, una patologia proveniente dal mondo magico. L'antidoto risiede in una creatura estinta da anni, il lemure del Madagascar. Inarrestabile, Artemis questa volta sfida il tempo: decide di andare nel passato e salvare l'unico lemure del Madagascar che otto anni prima aveva conosciuto e venduto per un affare. Questa volta, però, Artemis dovrà giocare contro se stesso e non sarà per niente facile.

Il morbo di Atlantide

Il settimo romanzo di Artemis FowlMondadori
La copertina di Il morbo di Atlantide

Nel settimo capitolo della saga dedicata ad Artemis Fowl il problema principale non riguarda creature fantastiche, bensì Artemis. Ad affliggerlo, infatti, è il morbo di Atlantide – un'assurda malattia magica che nasce dal senso di colpa e porta all'ossessione per un numero in particolare, che per Artemis è il 5. L'avanzamento del morbo porta poi allo sviluppo di personalità multiple. E come se non bastasse, la malattia arriva ad Artemis nel momento peggiore, durante un incontro con i rappresentanti del Piccolo Popolo per la salvaguardia dei ghiacciai. Per Artemis si tratta di un piano importante, ma ancora una volta dovrà combattere gli altri e se stesso per vincere. Peccato che il morbo di Atlantide non sia una malattia poi così facile da superare...

L'ultimo guardiano

L'ottavo romanzo di Artemis FowlMondadori
La copertina di L'ultimo guardiano

Artemis riesce a superare tutto. Anche il morbo di Atlantide, dopo mesi e mesi di recupero. Ma nell'ottavo e ultimo capitolo della saga di Eoin Colfer, ad Artemis tocca affrontare un'ultima avventura. L'acerrima nemica di Artemis è tornata: direttamente dal passato una versione giovane di Opal Koboi ha viaggiato attraverso il tempo per liberare la sua versione del presente e permetterle di distruggere il mondo. Artemis ha poco tempo prima che le anime degli antichi guerrieri che Opal ha invocato riescano a realizzare il suo sogno. Impedire la fine del mondo non è mai stato così difficile. Fortunatamente, Artemis ha degli amici magici al suo fianco – da Spinella Tappo alla fiera guardia del corpo, Leale.

Altri libri legati alla saga

Le avventure di Artemis Fowl non terminano semplicemente con i romanzi. Nel corso della sua carriera, Eoin Colfer ha anche regalato ai fan libri che riguardano il mondo di Artemis – le regole, gli aneddoti, le creature magiche – e una versione della storia originale a fumetti edita in Italia da Buena Vista.

La cassaforte segreta

Il quinto romanzo di Artemis FowlMondadori
La copertina di La cassaforte segreta

La cassaforte segreta è un libro speciale. Non è una nuova avventura di Artemis, bensì un dossier riservato – come viene descritto dall'autore Eoin Colfer – direttamente dall'archivio di Casa Fowl. Un'immersione totale nel mondo segreto del piccolo genio del crimine e dei suoi amici magici. I pensieri e i piani del protagonista, le invenzioni del tecnico centauro Polledro, un estratto dal Libro segreto del Popolo e piccoli aneddoti come il rito di iniziazione di Spinella Tappo e una piccola avventura di Artemis insieme al nano cleptomane Bombarda Sterro.

I fumetti

La versione a fumetti di Artemis FowlBuena Vista
La copertina della graphic novel

Visto l'enorme successo dei romanzi di Colfer, non è una sorpresa che la storia di Artemis Fowl sia stata trasformata, dal 2007, in una serie graphic novel avviata con Artemis Fowl - La storia a fumetti, che ha riscosso un buonissimo successo tra i fan.

Le avventure di Artemis e i suoi amici, così come le abbiamo vissute tra le pagine dei romanzi hanno così preso vita in immagini nella versione fumetto che lo stesso Eoin Colfer ha riadattato insieme a Andrew Donkin.

Tra il 2009 e il 2014 sono stati pubblicati i fumetti di accompagnamento ai successivi tre libri della saga: L'incidente artico, Il codice Eternity e L'inganno di Opal.

In attesa di vedere sul grande schermo l'adattamento cinematografico, avete già letto i libri?

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.