FOX  

Patient Zero: il video dell'attrazione di The Passage al FOX Circus

di - | aggiornato

Al FOX Circus di Milano i fan hanno potuto incontrare faccia a faccia il Paziente 0 di The Passage, la nuova serie prodotta da Ridley Scott in arrivo a gennaio su FOX

163 condivisioni 0 commenti

Condividi

Un uomo in stato catatonico, affetto da uno strano morbo proveniente dalla Bolivia. Sono le premesse di The Passage, l'attesa serie tv prodotta da Ridley Scott che dal 28 gennaio 2019 arriverà sugli schermi di FOX. Il Paziente Zero rientra nel Progetto Noah, un progetto medico su cui gli scienziati sono al lavoro e basato su un pericoloso virus che potrebbe portare alla cura di tutte le malattie, ma porta sé anche la potenziale distruzione della razza umana.

Qualche settimana fa al FOX Circus di Milano i fan hanno potuto incontrare faccia a faccia questa inquietante creatura, e vivere in prima persona il terrore del vampire drama che presto potranno vedere in tv. L'attrazione di The Passage, realizzata in collaborazione con Canon Italia, consisteva in una stanza con un vetro divisorio tra il pericoloso paziente e l'ignaro visitatore, costretto ad assistere alla perdita della ragione del paziente zero.

Grazie alle attrezzature messe a disposizione da Canon, i fan hanno potuto vedere le loro reazioni al terrore provocato dal pericolo di un virus mortale. Protagonista di The Passage è Amy Bellafonte, una ragazzina rimasta orfana a 10 anni e braccata dagli agenti del Progetto Noah, che vogliono usarla come cavia per un esperimento attivo già da 3 anni e testato finora solo su soggetti volontari fra i condannati a morte.

La serie farà il suo debutto il 28 gennaio in prima visione assoluta su FOX

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.