FOX

Marvel non potrà usare Daredevil e gli altri personaggi delle serie sui Difensori per almeno due anni

di -

Nonostante le speranze dei fan, sembra che se davvero i personaggi delle serie Marvel/Netflix torneranno in azione, questo potrà avvenire solo fra almeno due anni.

Charlie Cox in Marvel's Daredevil Netflix/Marvel Television

680 condivisioni 1 commento

Condividi

Tra ottobre e novembre del 2018, sono arrivate diverse brutte notizie per tutti gli amanti delle serie Netflix dedicate agli eroi Marvel. Tutto è iniziato con l'annuncio della cancellazione di Iron Fist, che è stata quasi immediatamente seguita da quella di Luke Cage, show dedicati agli omonimi eroi. Queste notizie non sono state una completa sorpresa per i fan, dato che i due progetti erano di gran lunga i meno apprezzati tra quelli nati dalla collaborazione tra Marvel e Netflix.

Molto più inaspettato è stato invece l'annuncio della cancellazione di Daredevil, che da poco era arrivata sulla piattaforma con la sua terza stagione, celebrata sia dalla critica che dai fan. Si è trattato di un vero e proprio fulmine a ciel sereno per gli amanti dello show, sebbene già in precedenza Charlie Cox, interprete del protagonista, avesse già accennato a questa possibilità.

Nella ricerca di possibili ragioni per queste decisioni, in molti hanno puntato sul calo di ascolti e discussioni social per tutti questi progetti. Qualcun altro invece ha ipotizzato un coinvolgimento diretto di Marvel, interessata a riprendere il controllo dei diritti dei personaggi per utilizzarli in nuovi progetti sulla piattaforma di streaming di Disney, che debutterà il prossimo anno.

Finn Jones nei panni di Danny Rand in Iron FistHDNetflix/Marvel Television

Questa idea sembrava avvalorata da alcuni riferimenti a una nuova vita per i personaggi, contenuti nei comunicati ufficiali di Netflix rilasciati in concomitanza con la cancellazione. In particolare, in quello dedicato a Daredevil veniva dichiarato che il personaggio "continuerà a vivere in progetti futuri per Marvel". Sembra però che questi ritorni non siano così certi o che, quantomeno, avverranno molto in là nel tempo.

il 12 dicembre ha infatti iniziato a diffondersi un report che approfondisce i dettagli dell'accordo iniziale tra Marvel/Netflix per l'utilizzo dei personaggi. Nello specifico, viene spiegato come ci sia una clausola che impedisce alla Casa delle Idee l'utilizzo degli eroi in un qualsiasi show o film, per almeno due anni a partire dalla data di cancellazione.

Sono vanificate quindi le speranze di vedere Luke Cage o Daredevil fare una comparsata nei film del Marvel Cinematic Universe nel prossimo futuro. Anche la possibilità di un ritorno degli show su Disney+ è improbabile: almeno fino al 2020, questi personaggi sono off-limits.

Krysten Ritter nei panni di Jessica JonesHDNetflix/Marvel Television

E per le serie che non sono ancora state cancellate? Jessica Jones debutterà con la sua terza stagione nel 2019, per cui se Netflix decidesse di non rinnovare lo show, il personaggio dovrebbe rimanere lontano dagli schermi fino al 2021. Potrebbe essere invece diversa la situazione per il Punitore, che tornerà sulla piattaforma con una seconda stagione: non essendo parte dell'accordo originale tra Marvel e Netflix, c'è la possibilità che sia sottoposto a restrizioni differenti, che al momento non sono state divulgate.

Quale futuro vorreste per questi personaggi? Vi piacerebbe rivederli fra qualche tempo su una nuova piattaforma? Oppure preferireste che le loro avventure si chiudano qui?

Via Gizmodo - Variety

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.