FOX

Star Wars: la vera ragione per cui Luke non si è mai innamorato

di -

Il Luke che abbiamo ritrovato in questa nuova trilogia è diverso da quello di George Lucas e dell'universo Legends. Perché? Beh, perché nell'EU Luke si innamorava e si sposava. Ma adesso, Lucasfilm vuole spiegarci perché il Jedi non abbia trovato l'amore.

Immagine di Luke Skywalker Disney/Lucasfilm

151 condivisioni 0 commenti

Condividi

Attenzione, se seguite la pubblicazione italiana di Star Wars, edita da Panini, vi consigliamo di non proseguire con la lettura. SPOILER in arrivo.

Chiunque abbia un po' di dimestichezza con l'Expanded Universe di Star Wars sa che, nella vecchia timeline non più ufficiale, Luke Skywalker sposava Mara Jade, ex braccio destro dell'Imperatore, e con lei aveva anche un figlio: Ben. 

Immagine della famiglia SkywalkerHDDisney/Lucasfilm
La famiglia Skywalker nei vecchi fumetti Legends.

Ma, in seguito all'acquisizione di Disney, tutto quello che sapevamo successivo a Episodio VI è stato resettato, venendo poi rimpiazzato dai successivi episodi VII e VIII. E proprio ne Gli ultimi Jedi abbiamo visto un Luke Skywalker eremita che, in seguito alla distruzione della sua accademia da parte del nipote Ben, si è ritirato su un pianeta sperduto nella galassia. Ma di mogli e figli non se n'è vista nemmeno l'ombra. E proprio ultimamente, secondo Screenrant, Marvel e Lucasfilm ci hanno fatto intravedere il perché.

A quanto pare, Luke è troppo concentrato sul fare ed essere un eroe e non riesce mai a focalizzarsi su altro. Nell'arco narrativo "Hope Dies" Han, Luke e Leia sono nascosti sulla luna Hubin. Il pianeta è isolato dal resto della galassia e quindi gli abitanti conducono una vita riservata e sostanzialmente in pace. I tre protagonisti della trilogia originale rimangono bloccati per sei mesi senza mezzi tecnologici e Luke decide di cominciare a costruire un trasmettitore così da chiedere l'aiuto dei Ribelli, preoccupato dalla crescente minaccia dell'Impero e dell'Imperatore. Tula, un'abitante del posto chiede a Luke se valga la pena di rischiare l'incolumità di tutti gli abitanti di Hubin, provando sì a contattare i Ribelli ma con l'eventualità di attirare i nemici, pur di tornare in battaglia. Luke, senza pensarci, dice di sì. 

Sempre secondo i colleghi di Screenrant, la devozione di Luke appare ammirabile ma anche piuttosto sciocca, infatti non solo questa sua testardaggine lo porta a mettere in pericolo l'intera comunità che li accolti, ma anche a rinunciare a una delle poche opportunità che ha avuto di avvicinarsi a una donna che prova interessa per lui, la stessa Tula. Nonostante la donna sembri nutrire un affetto crescente per Luke, il ragazzo è solo intenzionato a fare la cosa giusta, secondo lui, e sembra pensare solo a Vader e l'Imperatore. E, quindi, non è del tutto errato pensare che, nonostante la successiva sconfitta dell'Impero e la nascita della nuova accademia Jedi, Luke si sia dedicato anima e corpo alla rinascita dell'Ordine dei Jedi lasciandosi alle spalle qualunque legame amoroso e pensando solamente al proprio dovere di mentore.

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.