FOX

Daredevil: Charlie Cox e Vincent D'Onofrio sulla cancellazione della serie

di -

Dopo la cancellazione della serie dedicata Daredevil, sono in molti a chiedersi quale destino attende il personaggio del Diavolo Rosso. Ora, sono i due attori protagonisti Charlie Cox e Vincent D'Onofrio ad esprimere tutte le loro perplessità.

Un primo piano del protagonista nel poster promozionale della terza stagione di Daredevil Marvel/Netflix

174 condivisioni 0 commenti

Condividi

La cancellazione della serie Marvel/Netflix dedicata a Daredevil brucia ancora per moltissimi appassionati, i quali aspettavano di scoprire il destino del personaggio nella quarta stagione ufficiale dello show che, a quanto pare, non vedrà mai la luce.

Ora, come riportato rispettivamente anche da EW e Comicbook, i due attori principali della serie - vale a dire Charlie Cox e Vincent D'Onofrio - hanno espresso il loro profondo rammarico nel veder sopprimere un prodotto a cui erano ormai particolarmente legati e la cui cancellazione ha sorpreso tutti in maniera decisamente negativa.

Ecco le parole di Cox, interprete del protagonista Matt Murdock:

Eravamo certi di continuare, certamente lo ero anche io. La verità è che sento che ci sono ancora tante storie da raccontare e nonostante ciò riesco a comprendere la cancellazione, nonostante ne sia veramente dispiaciuto. Il business funziona in questo modo, ma allo stesso tempo questo personaggio significa molto per la gente. È strano pensare che non interpreterò più Matt Murdock. È una sensazione bizzarra, questo personaggio è stato parte integrante della mia vita per gli ultimi quattro anni e mezzo.

E ancora, relativamente a quanto la realizzazione di Daredevil abbia regalato a Cox una lunga serie di emozioni:

È stato un lavoro da sogno. L’ho adorato. È stato incredibile e divertente. Devi recitare in maniera naturale e spontanea, ma devi anche aggiungere un lato fisico con stunt e coreografie di lotta uniche.

Infine, a Charlie sono stati chiesti dettagli sull'eventuale quarta stagione, sebbene l’attore si sia dimostrato piuttosto freddo a riguardo:

Detesto essere noioso, ma onestamente non penso che dovrei rispondere a questa domanda. La notizia della cancellazione è ancora troppo recente e abbastanza dolorosa per molti di noi. Ero entusiasta alle idee a cui stavamo pensando per la quarta stagione e penso che se facessi alcune speculazioni, e la mia risposta andasse su internet, non sarebbe certo d’aiuto… Qualsiasi cosa io dica, inizia a circolare immediatamente sul web, voglio solo assicurarmi di non dare false speranze. Non so come ciò possa accadere ma forse un giorno indosserò nuovamente il costume.

Vincent D'Onofrio, che nella serie ha interpretato il villain Wilson Fisk (alias Kingpin) ha ammesso di non avere alcuna idea se Daredevil sarà riportato in vita sul prossimo servizio streaming targato Disney, sebbene secondo l'attore ciò appare piuttosto improbabile (considerati anche i contenuti violenti della serie).

Su Twitter, D'Onofrio ha anch'egli espresso tutta la sua perplessità riguardo la cancellazione dello show.

Sono in settore davvero strano. Non stateci male gente, non ha alcun senso.

Già lo scorso 30 novembre, D'Onofrio si era lasciato andare sul proprio profilo social ufficiale, con un accorato messaggio ai fan.

Daredevil è ancora là fuori macchiato di sangue, sospeso al chiaro di luna. Qualcosa si muove per le strade sotto di lui. Un lampo bianco che sfreccia attraverso il mare di tenebra di Hell’s Kitchen. Questa immagine si staglia in una periferia nera, stridula, nella notte.

Al momento, quindi, non è chiaro se rivedremo o no il personaggio di Daredevil sul piccolo schermo. L'unica cosa certa, è che dovrà passare molto tempo prima che la ferita della cancellazione della quarta stagione possa rimarginarsi del tutto.

Siete d'accordo?

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.