FOX

Il FOX Circus conquista Milano: oltre 50.000 persone all'evento

di -

Grande successo per il Fox Circus, l’evento organizzato da Fox Networks Group Italy con il patrocinio del Comune di Milano, che si è svolto dal 30 novembre al 2 dicembre presso Base Milano.

252 condivisioni 6 commenti

Condividi

Nei tre giorni del FOX Circus, per 52 ore non stop, oltre 50mila (51.675) persone hanno affollato i 3.500 metri quadrati del Fox Circus per vivere in maniera totalmente immersiva le serie più amate del mondo Fox.

In tantissimi in attesa di entrare, sin dall’apertura - venerdì 30 novembre alle 15, fino alla chiusura domenica 2 dicembre alle 20 - con file che hanno superato i 500 metri. Tra le 9 attrazioni proposte, tutte dedicate alle serie Fox, le più gettonate sono state il “tunnel degli orrori” di American Horror Story - che ha fatto registrare oltre 10mila partecipanti e quella di The Walking Dead con 9mila partecipanti.

Successo anche per gli 11 panel a tema e le 4 masterclass organizzate nei 3 giorni del Fox Circus. Oltre 2mila persone hanno ascoltato storie di passione per le serie tv, raccontate da 50 professionisti della tv, della radio e della moda, attori, scrittori, giornalisti, musicisti, fumettisti, produttori, registi, critici televisivi, webstar, psicoterapeuti e criminologi. Molto partecipati gli incontri cui hanno preso parte Fortunato Cerlino, Diletta Leotta, Marco Giallini, Maurizio DeGiovanni, Marco Mengoni e il cast di Romolo+Giuly.

Sale strapiene anche per tutte le anteprime di serie tv prossimamente in onda sui canali Fox in esclusiva su Sky: dall’attesissimo Mayans M.C., spin-off della serie cult Sons of Anarchy, presentata dal protagonista J.D. Pardo assieme a Tommaso Paradiso; all’anteprima mondiale di The Passage, il drama fanta-horror prodotto da Ridley Scott; passando per la proiezione speciale di Grand Hotel prodotta da Eva Longoria.

Anche le maratone notturne delle 2 serie più iconiche e amate dell’universo Fox, Grey’s Anatomy e The Walking Dead, hanno appassionato i fan più nottambuli: oltre 300 persone si sono godute le due maratone da mezzanotte alle 8 di mattina.

Successo anche per il Larp (Live Action Role-Playing) ufficiale di The Walking Dead che nella notte di sabato 1 dicembre ha visto oltre 200 appassionati prendere parte al gioco di ruolo. A loro si sono uniti molti cosplayer che spontaneamente si sono dati appuntamento al Fox Circus.

Circa 5mila persone hanno preso parte ai concerti del Fox Circus. Folla per le esibizioni live di Gente, Baby K e per quella dei Viito. Gremite anche le serate dj-set a cura di Discoradio e Le Cannibale.

Da sottolineare anche il successo dell’evento sul web: oltre 45mila registrazioni alle attrazioni del Fox Circus tramite il sito ufficiale.

Tra i fan presenti abbiamo registrato moltissimi abbonati Sky, ma non solo. Segno che l’appeal di Fox oltrepassa il confine dell’abbonamento alla pay tv per sfociare in quello dell’affezione più generale a un brand che ha sdoganato nel mercato Italiano il genere seriale

ha dichiarato Alessandro Militi, Vice President Marketing&Sales di Fox Networks Group Italy.

Radio Partner del Fox Circus è stata Rds 100% Grandi Successi. Canon è stato Digital Imaging Partner. Citroën C3 Aircross, il nuovo compact SUV di Citroën, è stata la Kissing Car del Fox Circus e IVS Italia, l’Official Break dell’evento mentre Harley Davidson ha fornito la mitica moto per l’experience di Mayans MC.

Grazie a tutti per aver partecipato al FOX Circus. Ci scusiamo ancora con tutti coloro che non sono riusciti a vivere questa esperienza a causa dei disagi che si sono venuti a creare in seguito alle interminabili file per accedere alle attrazioni.

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.