FOX

Scienziati smentiscono la teoria secondo cui Oumuamua sarebbe un UFO

di -

Gli appassionati di fantascienza potrebbero non essere molto contenti delle recenti dichiarazioni di alcuni astrofisici.

Scatto di Oumuamua AFP

95 condivisioni 0 commenti

Condividi

Nei giorni scorsi è emerso uno studio di due ricercatori dell'Università di Harvard secondo cui Oumuamua, strano corpo spaziale a forma di sigaro proveniente da oltre il sistema solare, sarebbe potuto essere un vela solare indirizzata verso le "nostre parti" alla ricerca di vita. A giustificare la teoria vi era un'inspiegabile accelerazione nella velocità di Oumuamua, forse dovuta alle radiazioni solari. Ciò avrebbe portato gli studiosi a ipotizzare la vera natura dell'oggetto: una vela solare aliena.

Altri esperti di astronomia, tuttavia, non sposano questa idea. Alan Fitzsimmons, astrofisico presso la Queens University di Belfast, dichiara:

Come la maggior parte degli scienziati, mi piacerebbe che ci fossero prove evidenti della vita aliena, ma non è questo il caso. È già stato dimostrato che le caratteristiche dell'oggetto osservate sono coerenti a quelle di una cometa proveniente da un altro sistema stellare. Oltretutto, alcuni argomenti di questo studio si basano su numeri con grandi incertezze.

Anche Katie Mack, nota astrofisica del North Carolina, ha screditato la teoria sugli alieni:

Dovreste capire che gli scienziati sono estremamente felici di pubblicare un'idea stravagante se hanno anche la più minima percentuale di possibilità di non sbagliare.

Uno degli autori, Avi Loeb, difende il suo (fantascientifico) studio dicendo che non si potrà mai sapere la verità su Oumuamua senza ulteriori dati. Un briciolo di speranza, insomma, per tutti coloro che sono già entrati in modalità "We want to believe".

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.