FOX  

American Horror Story: Cult disponibile in DVD dal 13 novembre

di -

American Horror Story: la settima stagione, Cult, è finora quella maggiormente legata alla storia contemporanea e all'attualità. Una storia da vedere e rivedere, cosa possibile con l'arrivo in Home Video.

American Horror Story: Cult dal 13 novembre in DVD 20th Century Fox Home Entertainment

64 condivisioni 0 commenti

Condividi

In occasione del lancio della serie, Ryan Murphy aveva dichiarato, riguardo al ruolo di Evan Peters, che ci saremmo trovati di fronte alla migliore performance della sua carriera. Non mentiva.

Il giovane attore, uno dei pochi ad aver preso parte a tutte e 8 le stagioni di American Horror Story, ci ha regalato in Cult un’interpretazione straordinaria.

Un’interpretazione da vedere e rivedere ora che American Horror Story: Cult sta per arrivare in home video con un cofanetto contenente gli 11 episodi incentrati sul personaggio di Peters, Kai Anderson.

La settima stagione della serie horror antologica uscirà in DVD il 13 novembre, arricchita dai contenuti extra con tutti gli spot promozionali della stagione.

Durante la notte delle Presidenziali, Kai Anderson esulta per l’elezione di Donald Trump mentre Ally Mayfair-Richards (Sarah Paulson) inizia a soffrire di nuovo di attacchi di panico.

Le vite dei due personaggi finiranno per intrecciarsi in modo spaventoso quando Kai, candidato al consiglio comunale, si trasformerà nel leader di una setta basata su estremismi politici e idee deliranti.

Kai pianifica un omicidio di massa. Ally si troverà sulla sua strada, insieme a molti altri personaggi.

Gli attori favoriti da Murphy - Cheyenne Jackson, Adina Porter, Alison Pill, Billie Lourd - tornano nei panni di personaggi inediti per raccontarci quanto sia facile, nell’era dei social network e della manipolazione mediatica, ottenere il consenso di uomini e donne senza prospettive, pronti a seguire chiunque si dimostri abbastanza carismatico da convincerli.

Il tema principale della stagione, che ancora una volta ci regala una sorta di enciclopedia sul genere, ruota attorno al culto della personalità inteso come strumento di manipolazione della realtà.

Fra terrificanti clown assassini, pianificazione di stragi e colpi di scena - con inattesi voltafaccia dei protagonisti - American Horror Story: Cult richiama le tragiche vicende degli adepti di alcune fra le sette americane tristemente famose, dalla “famiglia” di Charles Manson al ranch di Waco, in Texas.

Personaggi complessi supportati da attori sempre all’altezza delle aspettative, mettono in scena un sottile gioco psicologico che contrappone due modi diametralmente opposti d’intendere la vita, la società, la politica, la cultura, l’amore e qualsiasi altro aspetto della quotidianità.

Come sempre, American Horror Story affronta tematiche universali, affondando le proprie radici nella tradizione letteraria, cinematografica e televisiva.

Oltre a basarsi, nel caso di Cult, sulla storia moderna di un’America violenta, esaltata, pronta a rinnegare ogni diritto altrui in nome delle proprie ambizioni.

American Horror Story: Cult, il cofanetto DVD20th
American Horror Story: Cult in DVD dal 13 novembre

American Horror Story: Cult è un titolo imperdibile, da collezionare per gli appassionati di serie TV di qualità, e per tutti i fan del lavoro di Ryan Murphy e di Brad Falchuk.

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.