FOX  

Nuovo trailer per The Walking Dead: sarà possibile ricominciare?

di -

Il sogno di un nuovo inizio, l'ultimo desiderio di suo figlio Carl, è tutto ciò che Rick Grimes vuole realizzare. Ma il suo nemico - vivo e vegeto - trama qualcosa nell'ombra, per impedirglielo... Ecco il nuovo promo di The Walking Dead.

308 condivisioni 0 commenti

Condividi

Negan. La voce che sentiamo in sottofondo, nel nuovo promo di FOX per la stagione 9 di The Walking Dead - in arrivo il prossimo 8 ottobre - è quella di Negan. Rick guida i suoi verso un nuovo inizio, il sogno di quel futuro che Carl aveva sognato così disperatamente. Un nuovo inizio reso possibile anche dal libro di istruzioni consegnato a Rick dalla misteriosa Georgie (qui trovate la sua storia, se non ricordate di chi si tratta).

Ma in otto stagioni abbiamo imparato che nulla va mai secondo i piani, in questa serie. Ed ecco che le parole di Negan ci ricordano tutto ciò che può andare storto e che, quasi sicuramente, lo farà nei nuovi episodi...

Innanzitutto la sola esistenza di Negan, che Rick ha deciso di risparmiare attirandosi le ire e il piano di vendetta di Maggie, è di per sé un problema. Incarcerato per diventare un esempio di ciò che nel nuovo mondo non potrà più esistere, Negan è un personaggio forte, determinato, che sicuramente non se ne starà buono in cella fino alla fine dei suoi giorni. Anche solo la capacità di instillare il dubbio nella mente di chi lavora per costruire un futuro diverso lo rende molto pericoloso.

Se, poi, contiamo il fatto che riconduce il duro lavoro di Rick e dei suoi alla semplice preparazione di un mondo che verrà dominato ancora di lui, abbiamo il quadro della situazione. Rick Grimes, che sappiamo essere destinato a uscire presto di scena, dovrà fare i conti con l ui. Con Negan, con i suoi piani, con la sua forza.

E con la rabbia e la voglia di vendetta che la sua vita ha scatenato dentro Maggie.

Pronta a fare la guerra a chi, fino a poco tempo fa, considerava parte della sua famiglia...

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.