FOX

X-Men: Dark Phoenix: uno scontro ad alto tasso di CGI nelle nuove foto dal set [SPOILER]

di -

In queste settimane si stanno tenendo alcuni reshoot relativi a X-Men: Dark Phoenix. Sul web sono apparse diverse immagini dello scontro tra Jean Grey e il personaggio di Jessica Chastain. Guarda le foto.

Sophie Turner è Fenice in X-Men: Apocalypse Marvel / 20th Century Fox

252 condivisioni 0 commenti

Condividi

Nonostante nelle scorse settimane si sia temuto il peggio (per via della sua assenza dalle scene per svariati mesi), X-Men: Dark Phoenix è vivo e vegeto, tanto che da poco si sono tenute alcune riprese aggiuntive dell'atteso nuovo capitolo dedicato ai celebri mutanti.

Grazie ai reshoot segnalati dal portale Comicbook, sono apparse online alcune nuove immagini tratte dal set del film, in cui possiamo ammirare i personaggi di Jean Grey (Sophie Turner) e la presunta villain ancora senza nome interpretata da Jessica Chastain.

La Turner si è espressa relativamente alle riprese aggiuntive, rivelando di non sapere cosa riguardano nello specifico:

Ad essere onesti, non so nemmeno cosa stiamo girando al momento, quindi non potrei dirti molto a riguardo. Tutto quello che so è che tornerò presto a Montreal, e che la data di uscita fissata per San Valentino è una cosa abbastanza positiva, dato che anche Black Panther uscì quel giorno, quindi voglio essere ottimista.

Un primo piano di Sophie Turner in X-Men: ApocalypseHDMarvel / 20th Century Fox

Notando la presenza delle tradizionali tute per il motion capture, che consentiranno al team per gli effetti visivi di aggiungere spettacolari dettagli in CGI, immaginiamo che la sequenza ritratta in foto possa interessare i devastanti poteri infuocati di Fenice.

Ma non solo: sempre secondo i rumor, il personaggio interpretato dalla Chastain potrebbe essere nientemeno che uno Skrull, mentre il fulcro della vicenda sarebbe mosso dal rapporto sentimentale tra Jean e Scott Summers, alias Ciclope.

Una sequenza tratta da X-Men: ApocalypseHDMarvel / 20th Century Fox

Lo scorso anno, anche il regista Simon Kinberg spiegò perché il programma iniziale del film avrebbe portato a un così lungo periodo di post-produzione.

Volevo che le fasi conclusive consentissero di apportare tutte le sfumature necessarie agli effetti visivi, non solo la loro portata. Ci vuole tempo.

X-Men: Dark Phoenix, inizialmente previsto nei cinema per il mese di novembre di quest'anno, è stato rinviato negli USA al 14 febbraio 2019.

Quanto lo aspettate?

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.