FOX

Daredevil 3: Matt Murdock confessa i suoi peccati nel teaser della nuova stagione

di -

L'ultimo episodio di Iron Fist 2 su Netflix nasconde il primo teaser trailer per la terza stagione di Daredevil. E i toni, per il ritorno di Matt Murdock, sono decisamente più cupi.

57 condivisioni 1 commento

Condividi

Drew Goddard l'ha fatto di nuovo.

Il creatore della serie televisiva dedicata a Daredevil è riuscito a regalare ai telespettatori un terzo occhio, quello che da solo è in grado di guardare il mondo cupo, gotico e infinitamente sofferente che ha contribuito a plasmare l'eroe Marvel più malinconico di sempre.

E lo ha fatto con un trailer breve ma intenso, tutto riservato all'attesissima terza stagione

Proprio come ci hanno insegnato negli anni i vari cinecomic da grande schermo della Casa delle Idee, anche il teaser di Daredevil 3 è praticamente un easter egg dal retrogusto fumettistico. Ora che la seconda stagione di Iron Fist è disponibile su Netflix, il filmato visibile in testata - in questo stesso articolo - è infatti comparso subito dopo i titoli di coda dell'ultimo episodio.

Così, come un fulmine a ciel sereno.

Netflix pubblica il primo trailer di Daredevil 3HDNetflix/Marvel
Daredevil tornerà in autunno con una terza stagione dai toni decisamente più cupi

Peccato che di sereno, nel ritorno di Matt Murdock, non ci sia praticamente nulla. Il teaser trailer vede il protagonista interpretato da Charlie Cox impegnato in un monologo, di fatto una confessione che non fa altro che sottolineare i toni decisamente più oscuri della prossima stagione di Daredevil:

Un tempo credevo che si potesse trovare la giustizia in un'aula di tribunale, alla luce del giorno. In realtà mi stavo illudendo. L'oscurità risponde solo all'oscurità. La verità è che preferisco morire come Daredevil, che vivere come Matt Murdock.

La sofferenza dell'uomo è papabile, così come il suo intento di redenzione indossando un costume che in passato è stato fin troppo stretto. 

C'è di buono che la breve clip conferma quanto speravano i telespettatori: il nuovo ciclo di episodi di Daredevil è praticamente dietro l'angolo, al debutto su Netflix forse tra ottobre e novembre.

Tra le novità della prossima stagione spicca l'ingresso nel cast di Joanne Whalley, che interpreterà il ruolo di suor Maggie, vale a dire la madre naturale di Matt. Lo avevamo capito nel finale della seconda stagione, quando una suora, rivolgendosi alle consorelle, ordinava: "Andate a chiamare Maggie. Ditele che è sveglio". Chi mastica i fumetti targati Marvel conosce bene la storia della donna, che ha deciso di prendere i voti per espiare le sue colpe dopo aver cercato di uccidere il figlio appena nato, accecata da una depressione post partum troppo pesante.

La terza stagione di Daredevil arriva su Netflix tra ottobre e novembreHDMarvel
Nella terza stagione di Daredevil arriverà la madre di Matt Murdock

Cosa ve ne pare del trailer rilasciato da Netflix? Siete pronti a guardare quel mondo cupo di cui dicevamo con il vostro terzo occhio?

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.