FOX

Outlaw King, su Twitter è ossessione per il nudo integrale di Chris Pine: la risposta dell'attore

di -

Il nudo integrale di Chris Pine in Outlaw King ha letteralmente fatto impazzire Twitter. L'attore non ha tardato a rispondere al grande buzz creatosi sui social, puntualizzando il proprio punto di vista sulla nudità al cinema.

Chris Pine Getty Images

67 condivisioni 0 commenti

Condividi

Il Toronto International Film Festival è stato inaugurato lo scorso giovedì con la proiezione di Outlaw King.

Il film, diretto da David Mackenzie, racconta la storia di Robert the Bruce, ossia Roberto I di Scozia, che si trasforma da re a fuorilegge durante l'occupazione di Edoardo I d'Inghilterra. Il protagonista è interpretato da Chris Pine, affiancato da Aaron Taylor-Johnson, Florence Pugh e Billy Howle.

Si tratta di un film particolarmente ricco di spunti e riferimenti storici, ma subito dopo la presentazione della pellicola l'attenzione si è focalizzata su un unico particolare: il nudo integrale di Chris Pine.

Pine, infatti, appare completamente nudo in due scene. Nella prima si vede il suo lato B durante un rapporto sessuale con la moglie, nella seconda si assiste alla preparazione di Roberto I al rituale del bagno, e il nudo è frontale.

Su Twitter i commenti si sono sprecati:

In sostanza, il nudo di Chris Pine ha rubato la scena al resto del film!

Pine, che non le manda di certo a dire, ha risposto al gran clamore creatosi sui social nel corso di una video-intervista concessa a The Hollywood Reporter.

Per l'attore è assurdo che una scena di nudo possa attirare così tanto l'attenzione:

Ci sono così tante cose da dire, ma alla gente interessa parlare del mio pene. Questo dice molto sulla nostra società, in cui le persone possono essere sbudellate ma quello che interessa è il pene di un uomo.

Chris Pine - che potrebbe non essere in Star Trek 4 - ha poi descritto la sua scena di nudo in Outlaw King:

Faceva molto freddo ed eravamo a margine di una strada trafficata, non proprio una situazione idilliaca. Non mi sarei spogliato se non avessi ritenuto la scena importante. Sotto gli abiti del re si nasconde un ragazzino che si rotola nel fango.

Per Pine "è interessante l'idea che dietro ogni primo ministro o governatore a cui noi diamo potere ci sia solo un animale, se lo spogli è un uomo che caccia, si accoppia e va in bagno":

 Siamo tutti animali, per me era importante vedere quest'uomo liberarsi dando spazio ai suoi istinti animaleschi.

Outlaw King approderà su Netflix il prossimo 9 novembre.

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.