FOX

Halloween, nuovo poster e nuovo trailer del film con Jamie Lee Curtis

di -

Universal Pictures ha rilasciato il nuovo trailer e un nuovo poster di Halloween, sequel diretto del film originale del 1978, Halloween - La notte delle streghe, di John Carpenter.

117 condivisioni 0 commenti

Condividi

I fan di John Carpenter non vedono l'ora di potersi gustare al cinema Halloween, sequel diretto del cult horror Halloween - La notte delle streghe portato al successo nel 1978 dal famoso regista.

La pellicola è molto attesa perché riporterà sul grande schermo alcuni degli elementi principali del primo film che hanno contribuito al suo successo, in primis gli attori Nick Castle e Jamie Lee Curtis nei panni dell'inquietante Michael Myers e di colei che è riuscita a sfuggire alle sue grinfie, Laurie Strode.

Ebbene, in attesa della pellicola, che uscirà in Italia il 25 ottobre 2018, Jamie Lee Curtis ha condiviso via Twitter il nuovo poster di Halloween che negli USA debutterà nei cinema il 19 ottobre 2018.

L'immagine del poster mostra la "riunione" tra Laurie e Michael, mentre sottilmente rivela l'arco di tempo che è passato tra il film originale e questo nuovo capitolo - così come le cicatrici che sia Laurie e Michael hanno conservato sui loro corpi, dopo il loro primo incontro. Come sempre, anche in quest'immagine sono gli occhi a raccontare la storia: il sequel svela un lavoro davvero intelligente realizzato usando l'usura dell'iconica maschera di Michael per mostrare quanto tempo è passato. Idem per i segni del tempo sul viso di Jamie Lee Curtis, che di certo non manca di grinta, ferocia ed energia come nel primo film.

Come potete vedere in apertura dell'articolo, inoltre, è stato rilasciato da Universal Pictures un nuovo interessante trailer del film, dove non mancano azione e terrore, in pieno stile Halloween. 

Come anticipato, Halloween è sequel diretto del film originale del 1978 e, di conseguenza, tralascerà quanto avvenuto in tutti gli altri sequel di Halloween - La notte delle streghe usciti nel corso degli anni. La nuova trama esplora ciò che accade quando una troupe di lavoratori di un documentario arriva per intervistare il detenuto Michael Myers, quarant'anni dopo l'esplosione della sua furia nel 1978. L'assassino riesce a fuggire e parte per occuparsi di affari incompiuti: uccidere Laurie Strode. Ora che Laurie ha una famiglia tutta sua (tra cui una figlia e una nipote), la lista delle potenziali vittime di Michael è ora più lunga: ecco perché Laurie è più che preparata che mai per lo scontro finale, certa che prima o poi Michael sarebbe tornato a cercarla.

E voi siete pronti al ritorno di Michael Myers?

Via: ComicBook

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.