FOX

Venom: Tom Hardy ha usato anche Woody Allen tra le fonti di ispirazione per il personaggio

di -

L'attore Tom Hardy ha parlato delle sue fonti di ispirazione per portare Venom sul grande schermo. Tra queste, Conor McGregor, Redman e... Woody Allen.

Il simbionte in una scena tratta da Venom Sony Pictures Entertainment

177 condivisioni 0 commenti

Condividi

Tom Hardy tornerà presto al cinema con Venom, spin-off dedicato al celebre antieroe targato Marvel, nonché nemesi storica di Spider-Man (perlomeno nei fumetti, visto che nel film pare che non vi sarà traccia dell'Arrampicamuri).

Sembra però che l'attore visto in Mad Max: Fury Road e Dunkirk porterà il simbionte sul grande schermo in un modo davvero unico, diversamente da quanto visto con Topher Grace nel discusso Spider-Man 3 di Sam Raimi.

Tom Hardy in una sequenza tratta da VenomHDSony Pictures Entertainment

Nel corso di una recente intervista con Esquire, Hardy ha infatti parlato anche del processo creativo per Venom e dell'approccio al personaggio rispetto ai suoi precedenti ruoli cinematografici.

L'attore ha reso noto di aver "usato" tre persone realmente esistenti che pensava avessero molto in comune con l'antieroe creato da David Michelinie e Todd McFarlane, tanto che per il ruolo di Eddie Brock le ha praticamente fuse in un unico personaggio.

Le nevrosi di Woody Allen e tutto il senso dell'umorismo che ne consegue. Conor McGregor per la violenza ma non per il modo di parlare. E il rapper Redman, fuori controllo, tanto che nella sua testa vive senza pagare l'affitto.

Questo particolare approccio al ruolo non è stato in alcun modo discusso con Sony Pictures, tanto che il risultato finale promette di essere qualcosa di veramente terrificante, pur essendo fortemente legato all'ottica dei film Marvel.

Il regista Ruben Fleischer ha infatti speso due parole a riguardo a ComicBook.

Sono un grande fan dei film tratti dai fumetti, quindi ho solo provato a scegliere una corsia che fosse fedele al personaggio. Penso che sia attinente al personaggio: Venom è più cupo [degli altri supereroi, n.d.R.], e abbiamo discusso sul renderlo più violento. Il film ha un tono diverso da tutto il resto, specie quando si concentra solo di Venom. Non è un tipo solare. Così il film è ambientato di notte, è più cupo e minaccioso. Penso che all'interno della rosa dei film tratti dai fumetti, ci sia la versione super dark DC, la visione di Zack  Snyder e poi i film Marvel, mentre per quanto mi riguarda voglio pensare di trovarmi nella nostra zona indipendente.

Venom arriverà nei cinema italiani a partire dal prossimo 4 ottobre.

Quanto lo aspettate?

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.