FOX

'Shark - Il primo squalo è Lo Squalo sotto steroidi': i commenti del cast

di -

Shark - Il primo squalo è l'atteso shark movie con Jason Statham e Li Bingbing in uscita il 9 agosto nei cinema italiani. Ecco i commenti del cast dopo la prima del film a Hollywood.

L'attacco del Megalodonte Warner Bros.

261 condivisioni 0 commenti

Condividi

La prima di Shark - Il primo squalo (titolo originale The Meg), che ha avuto luogo lunedì 6 agosto a Hollywood, ha rappresentato l'occasione per molti membri del cast di commentare il film diretto da Jon Turteltaub.

Distribuito da Warner Bros., Shark - Il primo squalo vede come protagonista un gigantesco esemplare di Megalodonte, un grosso squalo preistorico emerso dalla Fossa delle Marianne, la parte più profonda dell'Oceano Pacifico e di tutti gli oceani del mondo.

L'attesa del pubblico per l'uscita di questo film, costato ben 150 milioni di dollari, è sicuramente molto elevata e chiama in causa un confronto con un cult degli shark movie: Lo squalo del 1975, diretto da Spielberg.

Proprio Lo squalo è stato usato come parametro di riferimento per Shark - Il primo squalo da parte di uno degli attori di questa nuova pellicola. Intervistato da Variety, Rainn Wilson, che interpreta un miliardario senza scrupoli, ha dichiarato: 

Shark - Il primo squalo è Lo squalo sotto steroidi!

Jon Turteltaub ha recentemente parlato di come molte scene sanguinose e violente della pellicola siano state tagliate per renderla adatta anche a un pubblico più vasto (arrivando ad avere rating PG13, cioè vietato ai minori di 13 anni non accompagnati da un adulto). In occasione della prima, il regista ha dichiarato:

Sareste sorpresi di quanto velocemente sia possibile passare ad un rating R [vietato ai minori di 18 anni non accompagnati da un adulto, n.d.R.], a seconda della quantità di sangue presente, quindi la cosa più importante per me è non cambiare la natura del film. Se si passa improvvisamente da un normale film d'azione a L'esorcista, c'è qualche problema.

Page Kennedy, il cui personaggio supervisiona le immersioni nelle profondità della Fossa delle Marianne nel film, ha dichiarato:

Un mostro sottomarino è la cosa più spaventosa. Ho visto Shark Tales, ma stare con gli squali non è cosa per me!

Jason Statham, che è stato un sommozzatore di livello mondiale nelle squadre del Commonwealth britannico prima di diventare un attore, ha colto l'occasione per "nuotare" davvero con gli squali:

In una gabbia, il battito del cuore è molto veloce. Ma quando arrivi davvero laggiù è tutto molto calmo. Amo tutto ciò che è associato all'oceano, quindi per me non è stato proprio come andare al lavoro.

Steve Alten, che ha pubblicato il romanzo originale che ha ispirato il film, MEG, nel 1997, ha detto semplicemente che: "L'interpretazione di Jason Statham è perfetta."

Shark - Il primo squalo vede Statham nei panni del sommozzatore Jonas Taylor, esperto di salvataggi in acque profonde. Taylor viene ingaggiato da un visionario oceanografo cinese per salvare i membri dell'equipaggio di un sottomarino, che giace sul fondo dell'Oceano Pacifico dopo essere stato attaccato da un grosso esemplare di Megalodonte.

Memore del suo precedente incontro con il grosso squalo, Taylor dovrà combattere contro il tempo e il terribile predatore del mare per salvare l'equipaggio, tra i cui membri c'è anche la sua ex moglie (interpretata da Li Bingbing)

Shark - Il primo squalo arriverà nei cinema italiani il 9 agosto 2018.

Via: Variety

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.