FOX

Samuel L. Jackson e Cobie Smulders saranno nel cast di Spider-Man: Far from Home

di -

Il cast di Spider-Man: Far from Home si arricchisce di due nuovi nomi. E che nomi. A quanto pare, l'Arrampicamuri incrocerà la sua strada con quella di Nick Fury e Maria Hill, ovvero Samuel L. Jackson e Cobie Smulders.

Samuel L. Jackson e Cobie Smulders a due eventi ufficiali Getty Images

237 condivisioni 0 commenti

Condividi

Nella scena post-credit di Avengers: Infinity War, i fan hanno avuto la gradita sorpresa di ritrovare due volti noti e amati del Marvel Cinematic Universe (MCU), ovvero Nick Fury e Maria Hill. Ma la felicità è durata il tempo di uno schiocco di dita, per la precisione un paio grandi e violette.

L'"effetto Thanos" ha investito anche l'ex leader dello S.H.I.E.L.D. e il suo fidato braccio destro. Ma, a quanto pare, i due troveranno un modo per annullare le conseguenze del gesto del Titano Pazzo.

La conferma l'ha data Vulture, che ha annunciato che Samuel L. Jackson e Cobie Smulders faranno parte del cast di Spider-Man: Far from Home.

La programmazione della Fase 4 del MCU ha già svelato che il destino dello stesso Uomo Ragno non è definitivo. Del resto, ritorni e resurrezioni sono all'ordine del giorno nei film sui supereroi. Ma la presenza di Nick Fury e Maria Hill nel sequel di Spider-Man non era scontata e, in un certo senso, può quasi essere considerata uno spoiler.

Tuttavia, per Marvel e Sony, che è partner della Casa delle Idee per tutto quello che concerne l'universo di Spider-Man, mantenere la segretezza (anche) sui casting è oggettivamente impossibile. Inoltre, come osserva Comic Book, il punto non è tanto se gli eroi polverizzati da Thanos torneranno, ma come faranno.

A meno che non si tratti di un clamoroso depistaggio e che Spider-Man: Far from Home sia ambientato prima dello scontro con Thanos, teoria che ha iniziato a circolare in rete dopo la comparsa del costume e del logo ufficiale del film.

In attesa di scoprirlo in Avengers 4, quello che è certo è che il 2019 sarà un grande anno per Samuel L. Jackson e il suo Nick Fury.

Poster di Captain MarvelHDMarvel Studios
Il poster con il logo di Captain Marvel

A quanto pare, l'ex leader dello S.H.I.E.L.D. avrà un ruolo da protagonista in Captain Marvel (atteso nei cinema italiani il 6 marzo 2019). E considerato che il film è ambientato negli anni '90, molto probabilmente svelerà chi e com'era il giovane Nick Fury prima di diventare il misterioso, carismatico personaggio che i fan del MCU hanno imparato a conoscere a partire da Iron Man.

Inoltre, la presenza dell'agente segreto in Spider-Man: Far from Home rappresenta una grossa novità per il Marvel Cinematic Universe. Fino adesso, Nick Fury e l'Uomo Ragno non si sono mai incontrati e l'interazione tra i due apre la strada a molti, interessanti sviluppi.

Come osserva Comic Book, il personaggio cinematografico dell'ex leader dello S.H.I.E.L.D. è modellato su quello che compare nella serie di fumetti Ultimate Comics, dove ha un ruolo molto importante nei primi anni da supereroe di Spider-Man. Di conseguenza, le prossime avventure dell'Uomo Ragno potrebbero contenere riferimenti e/o ispirarsi all'Universo Ultimate e prevedere una maggiore partecipazione di Nick Fury.

Naturalmente, si tratta di speculazioni. La trama di Spider-Man: Far from Home è segreta (Tom Holland permettendo) e l'unica certezza è che con l'ex leader dello S.H.I.E.L.D. ci sarà la sua compagna d'armi Maria Hill, interpretata da Cobie Smulders. Oltre, naturalmente, al villain di turno, che a quanto pare sarà Mysterio e avrà il volto di Jake Gyllenhaal.

Nuove indiscrezioni vorrebbero nel cast anche Numan Acar nel ruolo di tale Dimitri, che per i fan potrebbe essere il Camaleonte, mentre sembra certo il ritorno di Zendaya (Michelle), Marisa Tomei (Zia May), Jacob Batalon (Ned) e di Michael Keaton nei panni dell'Avvoltoio.

Ma per sapere senza dubbio chi ci sarà, cosa accadrà e che peso avranno nella storia Nick Fury e Maria Hill, non resta che aspettare il 5 luglio 2019, data in cui Spider-Man: Far from Home arriverà nelle sale USA.

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.