FOX  

È ufficiale: l'ottava stagione di Homeland sarà l'ultima

di -

L'ottava stagione di Homeland sarà ufficialmente l'ultima. Lo conferma anche Showtime che racconta il suo addio alla serie.

Claire Danes è Carrie Mathison in Homeland Copyright Showtime

230 condivisioni 0 commenti

Condividi

È arrivata la conferma ufficiale che, in fondo, non avremmo mai voluto: Homeland si chiuderà con l'ottava stagione nel 2019.
Mesi fa era già arrivata la notizia attraverso le dichiarazioni della protagonista della serie, Claire Danes. L'attrice americana ha annunciato che per lei la prossima stagione sarà l'ultima e dirà, quindi, addio al personaggio che l'ha consacrata sul piccolo schermo: l'incorreggibile Carrie Mathison.

Nonostante fosse una notizia già nota, Showtime ha confermato che non ci saranno altri cicli di avventure per l'ex-agente della CIA e i suoi drammi con il governo americano. 
L'amministratore delegato del network, David Nevins, ha dichiarato che il produttore Alex Gansa e la stessa Claire Danes avevano cominciato a parlare del finale di serie verso la fine della scorsa stagione. "Sembra arrivato il momento giusto", ha raccontato.

Quella di Homeland non è una cancellazione, bensì un naturale percorso che è pronto a finire. Come ha aggiunto Nevins:

Non voglio sentire la parola cancellazione. Alex Gansa porterà questo show, che ha vinto 8 Emmy e 5 Golden Globe, alla giusta conclusione. Non posso esprimere quando Homeland abbia significato per il miglioramento del nostro brand, senza parlare di quando abbia significato per me a livello personale. È stata, infatti, la prima serie che ho approvato quando sono arrivato a Showtime.

I fan possono stare tranquilli, o forse no. Come ha annunciato anche Gary Levin, presidente della programmazione di Showtime, il gran finale non sarà di certo "un salto verso il tramonto". 

La potenza di Homeland

Homeland è stata una delle serie dell'Olimpo che ha cambiato non solo il modo di fare ma anche di percepire i prodotti seriali. Le avventure di Carrie, un personaggio che non verrà facilmente dimenticato, hanno tenuto con il fiato sospeso milioni di persone in tutto il mondo per ben 7 anni. 

La serie si è più volte dimostrata coraggiosa e in grado di rinnovarsi, capace di esplorare il tema dell'identità frammentata e della ricerca di una verità che non è mai assoluta. Tutto questo, come già citato da Nevins, ha fruttato ad Homeland premi di ogni tipo inclusi ben due Golden Globe per l'interpretazione di Claire Danes. 
Sarà Showtime in grado di ritrovare una serie tanto intensa ed epocale? Noi incrociamo le dita.

E nel frattempo, attendiamo gli ultimi episodi in attesa del grande addio alla Patria di Carrie.

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.