FOX

Venti anni di successi e trasformazioni nel mondo del fumetto italiano

di -

Un libro imperdibile celebra gli ultimi venti anni di storia di fumetto in Italia.

La cover di 1998-2018 Vent'anni di fumetto in Italia Comicon

28 condivisioni 0 commenti

Condividi

Se volete essere più preparati e colti su un mezzo d’espressione in continuo movimento come il fumetto, è arrivata l’occasione che stavate aspettando. 1998-2018 Vent’anni di fumetto in Italia (edito Comicon) è il volume che analizza i grandi temi che hanno costruito l’innegabile successo del media fumetto, in costante e crescente sviluppo presso le attuali generazioni di lettori e operatori della cultura nel nostro Paese. 

Tante cose sono cambiate in questi venti anni, ed è giusto tornare indietro per scoprire le trasformazioni editoriali e artistiche della nona arte in Italia.

Il libro è suddiviso in due parti: nella prima vengono presi in esame alcuni grandi settori del fumetto. Leggendo capiamo l’importanza della rilettura dei grandi classici, scopriamo la grandezza della serialità italiana e la vitalità delle autoproduzioni indipendenti. Nella seconda sono approfonditi i profili e la storia di alcune tra le più importanti case editrici italiane.

Ogni capitolo della prima parte del libro è un viaggio importante per capire come si è evoluto il fumetto italiano: si parte con Bonelli, che per anni ha offerto al pubblico un prodotto popolare seriale avendo nella sua scuderia autori di grande spessore. Tante le icone che continuano ad appassionare i lettori - da Dylan Dog a Tex -, storie allacciate al passato ma con uno sguardo aperto al futuro.

Nel capitolo seguente seguiamo lo sbarco dei comics americani in Italia, il successo dei supereroi, la crisi degli anni ’80, la nascita di case editrici come Magic Press e Panini Comics che oggi godono di una fase incredibile, ricca di pubblicazioni.

Il boom dei manga in Italia negli anni '90HDComicon

Un capitolo interessante è dedicato agli anni d’oro del manga. È la Granata Press che nei primissimi anni ’90 inizia a importare le prime serie manga in Italia. Gli scaffali delle fumetterie ospitavano riviste come Mangazine e i famosi “volumi sottiletta” contenenti le serie di Lamù, Ken il guerriero, I cavalieri dello zodiaco e altri ancora. Con Star Comics e Panini arrivano poi edizioni sempre più curate e i primi manga “non capovolti” (cioè con il senso di lettura originale da destra a sinistra).

Uno dei fenomeni del “sistema” fumetto è senza dubbio l’autoproduzione, ovvero quando uno più autori stampano in proprio le rispettive opere, mettendoci le risorse necessarie, senza costituire una vera casa editrice. Ed ecco quindi la nascita di una sequela di fanzine - da Fuori Campo a Petrolio – e di manifestazioni, come il Crack! a Roma e Borda! Fest a Lucca, dedicate a questa produzione specifica.

Il successo del fumetto anglo-americano in ItaliaHDComicon

Come già detto, la seconda parte del volume è dedicata alle case editrici che si occupano di fumetto.

Tra le tante, Coconino Press fondata da Igort, attenta a una visione cosmopolita del fumetto, che pubblica Gipi, Manuele Fior e Manu Larcenet; Rizzoli Lizard ideata da Hugo Pratt, punto di riferimento per il fumetto d’autore e di qualità che negli anni ha pubblicato Hergé, Craig Thompson, Marjane Satrapi e Jiro Taniguchi; BD/J-Pop di Tito Faraci e Marco Schiavone, un laboratorio che sperimenta e rinnova, e che oggi è diventata una delle realtà più consolidate del panorama italiano; BeccoGiallo casa editrice radicata nel mondo del graphic journalism; Tunué e la sua trasversatilità che punta su bellissime graphic novel come quelle di Paco Roca e di Simona Binni; Bao Publishing, la casa editrice di successo che ha segnato la percezione del fumetto in Italia grazie al fenomeno Zerocalcare, e punto di riferimento per autori indipendenti americani.

La cover del libro che celebra i venti anni della nona arte in ItaliaComicon

1998-2018 Vent’anni di fumetto in Italia è un libro entusiasmante, che celebra l’arte del fumetto e applaude a chi ha lavorato tanto per renderla indimenticabile.

1998-2018 Vent’anni di fumetto in Italia (237 pagine, brossura) è disponibile sullo shop online di Comicon e in libreria al prezzo di 24,00 euro.

Voto8,5/10

Un libro imperdibile per tutti quelli che vogliono scoprire gli autori, le case editrici, i progetti visionari e i successi che hanno fatto la storia de fumetto italiano negli ultimi venti anni.

Tanina Cordaro

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.