FOX

Da Keiko Takemiya a Go Nagai, ecco tutti i nuovi annunci manga di J-Pop

di -

Dai classici alle ultime novità, J-Pop annuncia un'infornata di titoli manga per celebrare la festa giapponese di Tanabata. Ecco i titoli da non perdere.

Un dettaglio di Il poema del vento e degli alberi J-Pop

3 condivisioni 0 commenti

Condividi

Il settimo giorno del settimo mese dell'anno si aprono le celebrazioni per la festa del Tanabata, una delle grandi ricorrenze del calendario giapponese. Per l'occasione la popolazione è solita scrivere i propri desideri su striscioline di carta colorata, poi annodate alle piante di bambù, in attesa che divengano realtà. Proprio per realizzare i desideri dei suoi lettori J-Pop ha pensato di annunciare durante questa ricorrenza alcune novità del suo catalogo manga, che vedremo nelle fumetterie a partire dall'autunno. 

Si tratta in una selezione di titoli davvero ricca, in cui sono incluse serie storiche e novità molto attese: insomma, il pedigree dei manga di cui la casa editrice si è accaparrata i diritti è di tutto rispetto. In alcuni casi si tratta di assolute anteprime al di fuori del mercato giapponese, tradotte per la prima volta all'estero (com'era accaduto in passato per Killing Stalking). Scopriamo insieme tutti i dettagli sui nuovi manga che entreranno nel catalogo J-Pop.

L'ambizioso progetto Osamu Tezuka

Non è un annuncio di pubblicazione vero e proprio, ma non si può che partire da una notizia che coinvolge il dio dei manga, il padre nobile e fondatore del genere: Osamu Tezuka. In Italia vari editori negli anni si sono accaparrati i diritti di parte del suo sterminato catalogo, di cui una buona fetta rimane inedita. Con un accordo con lo storico editore italiano di Tezuka, Hazard Edizioni, J-Pop ha annunciato di aver in cantiere una vasta gamma di ristampe di pregio e novità ad oggi inedite del papà dei manga, fino a diventare la casa editrice italiana con il più vasto catalogo dell'autore. 

Osamu Tezuka e AstroboyHDGettyImages
Il papà di Astroboy e La Principessa Zaffiro si prepara ad entrare nella scuderia J-Pop

Dopo Planet Manga, Star Comics, Lizard, Ronin Manga e 001 Edizioni, anche J-Pop approda nel mondo di Tezuka. Al momento i titoli coinvolti nell'operazione rimangono top secret, per cui non si sa quali saranno le serie a essere ristampate e quali inediti vedranno la luce. Presto dovremmo avere qualche informazione in più sul progetto, a cui si lavora da ben due anni. Con Tezuka J-Pop amplia ulteriormente il suo già vasto catalogo di manga e mangaka classici, che ha visto di recente l'arrivo di maestri quali Junji ItoKazuo Kamimura.

Keiko Takemiya per la prima volta fuori del Giappone

A questa scuderia di grandi autori si aggiungerà in autunno un mostro sacro del manga classico, che gli appassionati disperavano ormai da anni di leggere in italiano. Invece il celeberrimo manga Il Poema del vento e degli alberi - pubblicato in origine dal 1976 al 1984 e con una travagliata storia editoriale - arriverà finalmente in Italia. È la prima volta che il capolavoro di Keiko Takemiya viene tradotto all'estero. 

La cover di Il poema del vento e degli alberiJ-Pop
La cover del primo volume dell'edizione italiana di Il poema del vento e degli alberi

Il celebre manga shoujo ha di fatto posto le basi per il filone boy's love sconfinando ampiamente nella tematica omoerotica, con numerose scene sessualmente esplicite che scandalizzarono la società giapponese dell'epoca. Membro del gruppo del 29 (un insieme di autrici nate intorno all'anno 29 dell'Epoca Showa che ha fatto la storia dei manga), Keiko Takemiya ha lottato per anni per poter pubblicare senza censure la travagliata storia d'amore tra l'ingenuo Serge e il bellissimo e diabolico Gilbert. Il loro rapporto si svilupperà nel collegio francese Lacombrade, ricco di maldicenze, soprusi e segreti. Gli elementi di questo manga sono così celebri da essere diventati canonici per l'intero genere, mentre lo stile di disegno elegante e sinuoso della mangaka ha influenzato le generazioni di autrici successive.

Atteso da anni dagli appassionati, Il poema del vento e degli alberi è un titolo imperdibile per gli amanti dello shoujo e dello yaoi, anche se riservato a un pubblico adulto. Approderà in fumetteria a partire da novembre 2018 con un'edizione in 10 volumi completa di illustrazioni a colori. I lettori italiani sono particolarmente fortunati: fino ad oggi Takemiya aveva rifiutato di cedere i diritti di pubblicazione per il suo capolavoro all'estero. La serie verrà proposta anche in un elegante cofanetto dal costo complessivo di 100 euro per 10 volumi.

Sempre Go Nagai

Non rimarranno a bocca asciutta nemmeno i fan di un altro maestro del manga, Go Nagai. Il prolifico autore - tradotto e pubblicato con regolarità anche nel Bel Paese - torna in Italia con J-Pop e due volumi unici per amanti dei robottoni vecchia scuola. 

Si tratta di Mazinger Z Interval Peace - realizzato dal maestro insieme a Takahiro Ozawa (UME) e Kaoru Osada - e Jeeg Hiryuuden, firmato insieme a Shinobu Kaze

. Il costo di copertina di entrambe le uscite sarà di 7,50 euro. Il primo volume è una rilettura della saga di Mazinger Z connessa all'arco narrativo dell'ultima pellicola con protagonista l'iconico robottone. La storia prende il via da un inedito periodo di pace che Koji Kabuto e gli altri piloti si troveranno a fronteggiare, in attesa dell'uscita allo scoperto di chi trama nell'ombra per gettare di nuovo il mondo nel caos. 

Un'illustrazione a colori di  Mazinger Z Interval PeaceJ-Pop
Mazinger Z torna in fumetteria insieme a Jeeg nelle uscite autunnali di J-Pop

Jeeg Hiryuuden è invece una rilettura in chiave contemporanea di un grande classico cyborg del repertorio nagaiano. Insieme all'autore underground Shinobu Kaze, Nagai rilegge le avventure del pilota Hiroshi Shiba, con un piglio più adulto e con ancor meno compromessi rispetto al passatto. 

Le novità autunnali di J-Pop

Per chi ama la produzione manga più attuale non mancano di certo le novità. Basata su un romanzo e con all'attivo anche una serie animata omonima, Juuni Taisen vede il ritorno nelle fumetterie italiane del duo dietro a Medaka Box e Shonen Shojo - Sick Boy/Sick Girl.

La cover di Juuni TaisenJUMP Comics
La copertina originale del primo volume di Juuni Taisen

La serie è composta da quattro volumi e promette di essere il titolo ideale per gli amanti del genere combattimento. Al centro della storia c'è infatti la lotta senza esclusione di colpi tra dodici assassini: ogni dodici anni si consuma una carneficina che permette al fortunato vincitore di esprimere un desiderio e di vederlo realizzato. Ogni volume avrà un prezzo di copertina di 5,90 euro.

Altro titolo noto agli appassionati di animazione giapponese è The Dragon Dentist; si tratta infatti dell'adattamento in un volume singolo dell'anime composto da 2 episodi di 45 minuti ciascuno che vede anche lo zampino di Hideaki Anno.

La copertina di Dragon DentistJ-Pop
La copertina originale di Dragon Dentist

La storia è ambientata in un mondo in cui sono enormi draghi a vegliare sulle città e combattere le guerre. Per preservarne l'incolumità ci sono dei reparti composti da esseri umani che albergano nelle loro fauci, disinfestandole dalla presenza di demoni e parassiti dannosi, come dentisti veri e propri. Il singolo volume verrà venduto a 7,50 euro.

Se i draghi non fanno per voi e preferite angeli, demoni e i bellissimi bishounen delle serie serializzate su Asuka, vi conviene tenere d'occhio Ballad X Opera. Il manga di Akaza Samamiya - la cui serializzazione è iniziata nel 2017 e vede due soli volumi all'attivo - mescola intrighi soprannaturali e protagonisti affascinanti.

La copertina di Ballad x OperaAsuka Comics
La copertina del primo volume di Ballad x Opera

Un angelo e un demone hanno una missione da compiere sulla terra ma qualcosa va storto e finiscono per causare la morte di un essere umano innocente di nome Haruto. Il morto senza troppi rimpianti per la propria vita accetterà di diventare uno shinigami e aiutare i due a portare a termine i propri incarichi. Il manga avrà un prezzo di copertina di 5,90 euro.

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.