FOX

Quanto sarà grande Ghost of Tsushima? L'importante è che sia epico

di -

Non saranno le dimensioni del mondo di gioco a contare, ma i momenti epici che potrete vivere viaggiando da un capo all'altro: parola di Sucker Punch, autori dell'atteso Ghost of Tsushima.

Un'immagine da Ghost of Tsushima Sony

1 condivisione 0 commenti

Condividi

Dopo la presentazione del suo gameplay all'E3 2018Ghost of Tsushima è entrato prepotentemente nella lista dei videogiochi più attesi dagli utenti PS4. Il titolo di Sucker Punch, già autori della serie InFamous, ci porterà nel Giappone all'epoca della prima invasione dei Mongoli, in un mondo di gioco che si promette suggestivo e ricco di personalità.

Proprio lo scenario è stato oggetto delle dichiarazioni di Chris Zimmerman, co-fondatore dello studio, che ha spiegato che le dimensioni della mappa non saranno da misurare in modo tradizionale, ma in base a ciò che vivrete durante il viaggio.

Dopo aver assicurato che, in termini di dimensioni, l'esperienza sarà estesa "quanto i fan si aspettano", Zimmerman ha voluto fare una precisazione:

La reale misura del mondo di gioco, dal mio punto di vista, non deve risiedere in quanto è grande, in quanti chilometri quadrati consiste, ma in quanto tempo richiede per andare da un capo all'altro della mappa. La prima volta che passerete da un estremo all'altro dell'isola di Tsushima, sentirete che in qualche modo si tratta di un'esperienza epica.

Ambientato nel 1274, il gioco vi porrà nei panni di Jin Sakai, ultimo samurai, che dovrà respingere le forze della Mongolia per difendere l'indipendenza della sua terra natia. Per farlo, Jin potrà spostarsi liberamente nella mappa di Tsushima, anche in sella al suo fidato cavallo. Inoltre, il giocatore potrà affrontare missioni secondarie come quella mostrata nel video gameplay dell'E3.

La boxart momentanea di Ghost of TsushimaSony

Ghost of Tsushima arriverà su PlayStation 4 in un anno ancora da stabilire. È il prossimo lavoro di Sucker Punch l'esclusiva PS4 che attendete di più?

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.