FOX

Shark - Il primo squalo: Li BingBing racconta le terrificanti riprese sott'acqua, 'Pensavo che sarei morta'

di - | aggiornato

Li Bingbing, tra i protagonisti di Shark - Il primo squalo, ha raccontato le terrificanti riprese avvenute sott'acqua, nel corso delle quali ha anche pensato di morire.

L'attrice Li Bingbing Warner Bros.

438 condivisioni 0 commenti

Condividi

Famosa per aver partecipato a pellicole di successo come Resident Evil e Transformers - L'era dell'estinzione, l'attrice cinese Li Bingbing è una delle star internazionali che ha partecipato alle riprese di Shark - Il primo squalo (titolo originale The Meg).

La pellicola, che vede tra gli interpreti principali anche Jason Statham, è attesissima da tutti gli appassionati degli shark movie, che non vedono l'ora di gustarsi questo film costato ben 150 milioni di dollari.

Diretto da Jon Turteltaub, Shark - Il primo squalo (che trae ispirazione dal romanzo MEG di Steve Alten del 1997) segue il personaggio interpretato da Statham, Jonas Taylor, un esperto di salvataggio in acque profonde, scampato ad un attacco di quello che lui sostiene essere un gigantesco squalo creduto da tutti estinto. Dopo aver perso buona parte della sua credibilità e delle certezze della sua vita, Jonas deve affrontare tutte le sue paure per aiutare a salvare i membri di un equipaggio intrappolato in un sommergibile in avaria sul fondo del Pacifico. Tra gli intrappolati c'è anche la sua ex moglie, interpretata proprio da Li Bingbing.

Statham e Li hanno partecipato allo Shanghai International Film Festival nei giorni scorsi e l'attrice cinese è stata intervistata dal The Hollywood Reporter a cui ha confidato tutte le paure vissute sul set.

In particolare, Li Bingbing ha spiegato di aver pensato di morire durante le riprese di una scena avvenuta sott'acqua con lei rinchiusa in una gabbia sottomarina:

Una delle mie scene ha richiesto che venissi chiusa in una gabbia posta a cinque/sei metri sott'acqua, e ho dovuto trattenere a lungo il respiro. Abbiamo dovuto girare questa scena molte volte e io ero convinta che sarei morta. Quando mi hanno tirato fuori dall'acqua il regista è venuto a farmi i complimenti, ma ero troppo debole per parlare, così ha temuto che stessi davvero per morire.

Già grazie ai vari filmati e al trailer di Shark - Il primo squalo era abbastanza chiaro che la pellicola avrebbe incluso una sequenza in cui un personaggio va sott'acqua in una gabbia. Questo tipo di scene è stato un caposaldo del genere degli shark movie  fin da quando Lo Squalo ha debuttato sul grande schermo negli anni '70. Tuttavia, questa scena della gabbia sottomarina è stata particolarmente intensa per Li Bingbing che ha manifestato le sue paure nelle parole che avete letto sopra.

Poster Shark - Il primo squaloWarner Bros.
Il poster ufficiale di Shark - Il primo squalo

L'attrice ha anche raccontato di essere stata contattata per le riprese del film nel 2015, rifiutando quasi subito la parte:

La prima volta che mi hanno contattato per il film è stato nel 2015 ed in realtà ho subito detto di no senza pensarci molto. Perché è un film sugli squali, sapevo che ci sarebbero state molte riprese in acqua e non volevo farle. Noi cinesi, sai, crediamo che il freddo faccia male alla salute: beviamo sempre acqua calda e preferiamo mangiare cose calde. Così ho detto di no, non volevo passare tanto tempo in un sottomarino o nel freddo oceano. Ma poi hanno continuato a cercarmi e più tardi mi hanno chiesto di riconsiderare la mia scelta. A due settimane dall'inizio delle riprese, ho deciso di dire di sì. Ma sapevo con tutto il cuore che sarebbe stato molto difficile per me, perché avevo solo due settimane per imparare le mie battute. Non sono madrelingua inglese e ho bisogno di passare molto tempo a studiare una sceneggiatura in inglese per sentirmi pienamente preparata. 

Oltre a Jason Statham e Li Bingbing, il cast di Shark - Il primo squalo include anche Ruby Rose, Rainn Wilson e Cliff Curtis. 

Non ci resta che attendere ancora qualche settimana per gustarci Shark - Il primo squalo, in uscita nei cinema italiani il 9 agosto 2018.

Via: The Hollywood Reporter

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.