FOX

Serie TV di The Witcher: al via il casting a prova di spoiler

di - | aggiornato

Continuano i lavori sulla serie Netflix dedicata alle avventure di Geralt, con ben chiara in mente una cosa: bisogna evitare gli spoiler a tutti i costi. Anche nei casting.

Geralt di Rivia, protagonista della saga The Witcher CD Projekt

80 condivisioni 0 commenti

Condividi

Continuano i lavori su The Witcher, la serie TV prodotta da Netflix che sarà dedicata alla nota saga di romanzi di Andrzeij Sapkowski e i videogiochi di CD Projekt. La showrunner del progetto, Lauren Schmidt Hissrich, ha annunciato che siamo vicini all'inizio del casting, che sarà svolto con un'accortezza particolare: dichiarare guerra agli spoiler.

Un casting blindato

Come spiegato dalla showrunner, generalmente i casting vedono il candidato attore recitare una vera scena del personaggio che dovrebbe interpretare: si tratta di solito della prima, in modo che non si vada troppo in là con le anticipazioni. Nel caso di The Witcher, invece, non sarà così:

Il casting comincerà presto e, no, non posso dirvi chi sono i nostri favoriti, quindi non chiedetemelo. Ma c'è una cosa molto importante che voglio che sappiate. Dal momento che questo casting sarà internazionale (il che significa che riceveremo tantissime mail e nastri di registrazioni) e visto che sappiamo che internet non sa tenere i segreti, il nostro staff di scrittori ha realizzato delle scene completamente nuove per i nostri personaggi principali.

Grazie a questa accortezza da parte della produzione, se dovessero verificarsi dei leak dei copioni e dei materiali utilizzati per il casting non ci sarebbero comunque anticipazioni sugli eventi e i contenuti della serie di The Witcher. E il rischio spoiler sarebbe sicuramente scongiurato.

I protagonisti di The Witcher 3HDCD Projekt
Yennefer, Geralt e Triss saranno tutti e tre tra i protagonisti della serie Netflix dedicata a The Witcher

Appuntamento al 2020 con protagonisti amatissimi

I contenuti della serie rimangono per ora un mistero, ma Hissrich ha già confermato che potremo contare su un cast di protagonisti di grande impatto: i personaggi più iconici, come GeraltCiriYenneferCiri, Dandelion e perfino il fidato destriero Rutilia sono già stati ufficializzati.

Ci sono anche notizie importanti per i fan dei romanzi, che potrebbero temere qualche licenza poetica di troppo da parte degli sceneggiatori: lo scrittore Sapkowski, che ha dato vita alla saga con i suoi libri fantasy, sta partecipando alla produzione della serie TV come consulente creativo.

Sapkowski, scrittore dei romanzi che hanno dato vita a The WitcherGetty Images
Andrzeij Sapkowski, scrittore dei romanzi da cui è nata la serie di videogiochi The Witcher

The Witcher dovrebbe approdare su Netflix intorno al 2020, quando saranno resi disponibili gli otto episodi previsti per la stagione di debutto.

Siete tra coloro che lo attendono impazientemente o temete che il passaggio al formato della serie TV non possa rendere merito ai viaggi di Geralt?

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.