FOX

Matt Reeves vorrebbe un reboot di Batman, ma senza Ben Affleck

di -

Matt Reeves vorrebbe portare al cinema un nuovo film di Batman, ma senza Ben Affleck. Il regista infatti vorrebbe sostituire l'attore per lanciare un film monografico e ricreare dal nulla la figura di Batman.

Ben Affleck nei panni di Batman in una scena di Justice League Getty images

3 condivisioni 0 commenti

Condividi

In questi mesi di rumors e supposizioni, si fa sempre più concreta l’idea di dover vedere Ben Affleck abbandonare il ruolo di Batman.

Il regista Matt Reeves infatti, sarebbe pronto a lanciare un nuovo progetto cinematografico sul cavaliere oscuro, ma creando ex novo una serie monografica sul personaggio. Secondo quanto riportato da CBR.com, è molto probabile che le richieste del regista vengano esaudite anche per soddisfare le esigenze dei fan, che sin dall’uscita di Batman V Superman: Dawn of Justice hanno dato una tiepida accoglienza all'interpretazione di Affleck. 

Ben Affleck nei panni di Bruce WayneWarner Bros
Ben Affleck in una scena di Justice League

Lo scopo di Matt Reeves, indipendentemente dallo star power di Ben Affleck, sarebbe quello di riavviare un franchise su un Batman, completamente nuovo rispetto a quello già visto nel DC Extended Universe.

La domanda però sorge spontanea: come potrà questo nuovo progetto legarsi ai personaggi e alla storyline già esistenti? Alcuni si chiedono se non è troppo tardi per ricreare daccapo un personaggio come Batman. Dopotutto, l'universo cinematico DC si sta fortemente consolidando con volti ormai familiari dopo il primo capitolo di Justice League, attraverso film monografici come Wonder Woman 2, Aquaman e presumibilmente un progetto solista di The Flash

Matt Reeves nel 2017HDGetty Images
Matt Reeves

Lo stesso Reeves inoltre ha sempre sostenuto che, per un'eventuale nuovo progetto inedito su Batman, avrebbe preso volentieri in considerazione Jake Gyllenhaal come sostituto di Affleck nei panni di Bruce Wayne

Inoltre, c'è da dire che nonostante il desiderio romantico di continuità e affezione, sembra che la stessa Warner Bros. voglia tornare a riabbracciare la visione grintosa di Zack Snyder di Batman, che in seguito all'interpretazione di Ben Affleck, è diventato bersagio di svariate critiche, e parodie, su internet come sul grande schermo. Vi dice niente l'ultimo film di Deadpool?

Deadpool, anti eroe Marvel che da sempre prende in giro Batman20TH Century Fox
Deadpool interpretato da Ryan Reynolds

Nonostante tutto, la decisione di sostituire Ben Affleck per ora resta ancora una mera ipotesi.

Ogni progetto e decisione riguardanti le nuove produzioni cinematografiche DC dovranno come sempre essere concordati con Warner Bros., il cui nuovo presidente Toby Emmerich sembra voglia continuare a investire sui supereroi, nonostante alcuni passati incidenti di percorso. 

Voi cosa ne pensate? Vorreste continuare a vedere Ben Affleck nei panni di Batman? Jake Gyllenhall sarebbe un sostituto adatto? Fatecelo sapere in un commento!

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.