FOX

IT: ecco gli attori scelti per interpretare i Perdenti da adulti

di -

Una volta cresciuti, i Perdenti di Derry dovranno affrontare di nuovo le loro paure. Ecco i volti degli attori che li interpreteranno nella seconda parte di IT.

1k condivisioni 0 commenti

Condividi

Bill, Eddie, Stan, Richie, Bev, Mike e Ben. I Perdenti.

I ragazzini che, mentre IT scorrazza indisturbato per Derry, decidono di affrontare le loro più grandi paure e provare a combatterlo, per salvare le loro vite e quelle di tutte le altre potenziali vittime del mostro.

Sette ragazzini che condividono un’esperienza spaventosa, che sconfiggono - almeno temporaneamente - IT e che hanno il coraggio di guardarlo negli occhi per gridargli che conoscono il suo segreto e non se ne resteranno in disparte.

Ma da giovani, si sa, tutto appare diverso. Nella seconda parte di IT, il film di Andy Muschietti tratto dal capolavoro di Stephen King, una volta cresciuti molti di loro non vorranno saperne - almeno all’inizio - di tornare a Derry.

Affrontare l’orrore soprannaturale del mostro - interpretato da Bill Skarsgard - che minaccia la tua vita e quella dei tuoi amici è un conto. Tornare deliberatamente a sfidarlo, una volta perso l’ardore della gioventù, è ben altra cosa.

Anche per questo, le scelte del casting per gli interpreti dei perdenti da adulti sono fondamentali…

Scopriamole insieme.

Bill Denbrough - James McAvoy

L'attore James McAvoyHDGetty Images
James McAvoy

Tutto comincia da lui. Il fratello maggiore di Georgie, una delle vittime di IT all’epoca in cui i Perdenti sono ragazzini, è il primo e il più motivato ad affrontare il mostro.

Jaeden Lieberher (Masters of Sex, Il libro di Henry) ci ha mostrato la sua storia dal principio: dalla scomparsa di Georgie all’ossessione per le stranezze che la riguardavano, fino alla scoperta che i mostri sono reali. E assumono la forma di ciò che ti spaventa di più. O di chi ami di più.

Bill è il protagonista, il leader del gruppo. E non poteva che essere scelto un attore importante per interpretarlo da grande.

James McAvoy, protagonista di tanti successi cinematografici e televisivi - dalla saga di X-Men (interpreta il professor Xavier da giovane) a Shameless, da Espiazione a L’ultimo Re di Scozia - sarà Bill Denbrough adulto, nei panni di un romanziere di successo.

Eddie Kaspbrak - James Ranson

L'attore James RansonHDGetty Images
James Ranson

Jack Dylan Grazer, (Me, Myself and I) ha interpretato il fragile e dolce Eddie.

Il ragazzino che la madre convince di essere esposto a ogni genere di grave malattia anche solo uscendo di casa, per tenerlo sempre vicino a sé, ha imparato ad affrontare pericoli che, prima dell’incontro faccia a faccia con le sue paure, gli sarebbero sembrati inimmaginabili.

Leale, saggio e coraggioso, Eddie in versione adulta avrà il volto di James Ransone, che gli appassionati del genere horror già conoscono per Sinister e Sinister 2.

Ma Ransone ha alle spalle anche una carriera televisiva di successo, con titoli prestigiosi come Bosch, Low Winter Sun e The Wire, in cui interpretava Ziggy Sobotka.

Stan Ulris - Andy Bean

L'attore Andy BeanHDGetty Images
Andy Bean

Il ragazzino ebreo, uno fra i pochissimi, della scuola di Derry - discriminato e preso in giro per le sue origini - ha sempre avuto una sensibilità molto sviluppata. Ed è stato, fra tutti i Perdenti, il più scettico: si rifiutava di credere che l’orrore di IT fosse reale… Ma alla fine ha dovuto accettarlo.

Ciononostante, non sarà in grado di tornare a Derry nel 1985 per aiutare i suoi amici d’infanzia nel primo capitolo del film diretto da Andy Muschietti aveva il volto di Wyatt Oleff (I guardiani della Galassia, C'era una volta).

A dargli vita nella seconda parte della storia sarà Andy Bean, già visto in TV in Power e Here and Now e al cinema in Transformers - L’ultimo cavaliere e The Divergent Series: Allegiant.

Richie Tozier - Bill Hader

L'attore e comico Bill HaderHDGetty Images
Bill Hader

Richie Tozier è il più scanzonato fra i Perdenti. Scherza sempre, anche quando lo scherzo è fuori luogo, e usa l’ironia per mascherare le proprie insicurezze.

Coraggioso, pronto a tutti per i suoi amici e dotato di grandi risorse, Richie da ragazzino è stato Finn Wolfhard, già protagonista dell’amatissima serie TV Stranger Things nei panni di Mike.

Per la sua versione adulta è stato scelto l’attore e comico Bill Hader, volto noto e amatissimo negli USA per il Saturday Night Live, nonché doppiatore - fra gli altri - di grandissimi successi cinematografici e televisivi come South Park, Bob’s Burgers e Inside Out.

Beverly Marsh - Jessica Chastain

L'attrice Jessica ChastainHDGetty Images
Jessica Chastain

La ragazzina dai capelli rossi, che cerca di trascorrere la maggior parte del tempo fuori casa perché il vero pericolo - suo padre - si trova lì dentro, guadagna immeritatamente una brutta reputazione.

Come spesso accade ai più fragili e ai più bisognosi d’aiuto, anche Bev viene presa di mira dai bulli. Sophia Lillis (The Garden) ce l’ha raccontato nella prima parte di IT. 

Ora toccherà a Jessica Chastain, attrice due volte nominata ben due volte agli Oscar per The Help e Zero Dark Thirty, mostrarcela in veste di adulta.

La Chastain vanta una lunga e ricca carriera, che oltre ai titoli già citati comprende successi del calibro di Interstellar e The Tree of Life.

Mike Hanlon - Isaiah Mustafa

Isaiah Mustafa sarà Mike Hanlon da adultoHDGettyImages
Isaiah Mustafa sarà Mike Hanlon

A interpretare Mike Hanlon da adulto ci sarà Isaiah Mustafa.

Il ragazzino che si unisce ai Perdenti a cui ha dato vita Chosen Jacobs (Hawaii Five-0), stando a quanto annunciato dallo stesso Andy Muschietti, da adulto seguirà le orme del suo corrispettivo letterario: avrà problemi di tossicodipendenza, causati dall'ossessione per la storia di It, per i suoi orrendi crimini e naturalmente dagli incubi derivati dall'incontro con il mostro.

Ben Hanscom - Jay Ryan

L'attore Jay RyanHDGetty Images
Jay Ryan

Timido, impacciato ma dal cuore d’oro, Ben Hanscom nasconde l’animo di un poeta sotto le proprie insicurezze.

Jeremy Ray Taylor (Alvin Superstar - Nessuno ci può fermare) ce l’ha raccontato in modo perfetto, dando vita al ragazzino che tutti abbiamo amato leggendo il romanzo di Stephen King.

Andy Muschietti aveva fatto sapere che fra i candidati al ruolo di Ben da adulto era presente nientemeno che Chris Pratt (I Guardiani della Galassia), ma alla fine il ruolo è andato a Jay Ryan, già star della serie TV Beauty and the Beast.

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.