FOX

ARF! Il Festival del fumetto di Roma: programma e ospiti

di -

L'attesa mostra dedicata ad Andrea Pazienza, ospiti d'eccezione come Altan, Gipi e Zerocalcare: questo e molto altro nei tre giorni di ARF!

La Papessa protagonista del poster dell'ARF 2018 Facebook/ARFestival

8 condivisioni 0 commenti

Condividi

Il Comicon di Napoli si è concluso da poco, ma tranquilli perché un altro grande evento sta per arrivare!

Dal 25 al 27 maggio torna ARF!, il festival del fumetto di Roma ideato e organizzato da Daniele “Gud” Bonomo, Paolo “Ottokin” Campana, Stefano “S3Keno” Piccoli, Mauro Uzzeo e Fabrizio Verrocchi. Tre giorni ricchi di attività, incontri, presentazioni, mostre dedicate ai grandi del fumetto.

L’evento, giunto alla sua quarta edizione, ospiterà editori e lettori, ma soprattutto alcuni tra i migliori autori in circolazione. Gipi, Zerocalcare, Giacomo Bevilacqua, Altan, LRNZ, Laura Scarpa, sono tanti gli artisti che parteciperanno alla festa che animerà il Mattatoio (ex MACRO Testaccio) di Roma.

Il manifesto della mostra dedicata ad Andrea PazienzaHDFacebook/ARFestival

Sette le mostre in programma, ma la più attesa è senza dubbio quella dedicata ai Trent’anni senza Andrea Pazienza (dal 25 maggio al 15 luglio).

Realizzata in collaborazione con il Napoli Comicon, l’esposizione celebrerà il più geniale autore italiano con le tavole originali di Zanardi, Pertini, Le straordinarie avventure di Pentothal, Gli ultimi giorni di Pompeo e tanti altri lavori che hanno consacrato Paz nell’empireo della letteratura disegnata.

Le altre mostre saranno dedicate ad Alessandro Barbucci (Skydoll, Monster Allergy) che ha anche firmato la locandina in cui raffigura la Papessa del Fumetto, al maestro spagnolo Jordi Bernet (Tex, Torpedo), all’artista croato Danijel Žeželj e al giovane talento di Francesco Guarnaccia (Iperurania).

Dodici talenti legati alla cultura delle autoproduzioni italiane – tra cui Giopota, Martoz e Claudia Nùke Razzoli – si esprimeranno sulla tematica dell'autoerotismo attraverso opere di illustrazione o fumetto, dando vita a LOVE yourSELF, una mostra irriverente e sensuale.

La Papessa protagonista deposte dell'ARFestival 2018HDFacebook/ARFestival

Al mito di Will Eisner (The Spirit, Contratto con Dio) è infine dedicata la mostra-vendita che sarà ospitata dal 12 maggio al 6 giugno alla Cart Gallery. Saranno esposte circa 60 opere, dalle tavole originali di The Spirit alle sue più importanti graphic novel.

ARF! darà spazio alle autoproduzioni, alle fanzine e ai micro editori, dedicherà un’area Kids ad ingresso gratuito fino ai 12 anni con un ricco programma di laboratori creativi, disegni, una mostra, letture ad alta voce, giochi e libri a disposizione.

Sette le imperdibili Masterclass di disegno, storytelling, sceneggiatura, editoria e colorazione di ARF! 2018. Le lezioni, organizzate con RUFA- Rome University of Fine Arts, saranno tenute da Mirka Andolfo, Alessandro Barbucci, Alessandro Bilotta, Davide De Cubellis, Ale Giorgini, Emiliano Mammucari e Michele Masiero.

Altri appuntamenti di assoluto rilievo sono le tre Lectio Magistralis tenute dai tre maestri del fumetto d'autore Jordi Bernet, Altan ed Enrique Breccia.

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.