FOX

[Spoiler!]

Il mega-spoiler di Gwyneth Paltrow e cosa ci dice davvero su Avengers 4

Piovono spoiler, in casa Marvel. Dopo Tom Holland e Mark Ruffalo, è il turno di Gwyneth Paltrow di rivelare (un po' troppo) sul prossimo film degli Avengers. La sua breve dichiarazione lascia intendere molto più di quel che sembra.

Tony e Pepper in Iron Man 4

1k condivisioni 1 commento

Condividi

Togliete la corona di "Più grande spoileratore del mondo Marvel" a Mark Ruffalo. A sottrargli il titolo - almeno per oggi - non sono stati né Tom Holland, né Sebastian Stan, anche loro rei di averci anticipato qualcosa di troppo sui prossimi film Marvel in arrivo.

Stavolta, ad aver rivelato troppo a un giornalista affamato di informazioni è stata Gwyneth Paltrow. La controparte della fiera Pepper Potts, parte del MCU fin dai suoi albori grazie al primo Iron Man, ha fatto una dichiarazione che, tutto in una volta, ha confermato una teoria su Iron Man, svelato il destino di alcuni Vendicatori, e detto decisamente troppo su Avengers 4.

Attenzione! Possibili spoiler!

Pepper e Tony hanno seguito una lunga evoluzione insieme. Ora, dieci anni dopo, sono sposati e hanno un figlio.

Le anticipazioni arrivano da un magazine dedicato ad Avengers: Infinity War, tramite un Tweet (ora cancellato) dell'utente Twitter ashley_renae. La rimozione del cinguettio è certamente sospetta (c'è lo zampino degli Studi Marvel?), ma le rivelazioni al suo interno sono davvero troppo ghiotte per essere ignorate.

Il trafiletto, oltre a confermare i sospetti di molti fan che Tony e Pepper diventeranno presto genitori, ci porta direttamente sul set di Avengers 4. Potremmo vedere in quel "dieci anni dopo" non il tempo trascorso tra Infinity War e il suo sequel, ma quello tra il primo Iron Man e il momento attuale (nel 2018 si festeggiano, appunto, i 10 anni del MCU). Ma una seconda possibile interpretazione, supportata da quegli "sposati" e "hanno", suggerisce invece che la disfatta degli eroi Marvel ad opera di Thanos non verrà vendicata tanto presto, con i protagonisti risparmiati dal potere delle Gemme dell'Infinito che dovranno accettare la sorte dei loro sfortunati compagni.

La rivelazione si lega alle precedenti voci di corridoio secondo cui il sequel di Infinity War avrebbe usato la Gemma del Tempo per guidarci attraverso viaggi temporali o - ancora - catapultarci direttamente in un prossimo futuro. A quanto pare, le cose potrebbero stare esattamente così, in un film dove Tony sarà diventato padre e la figlia di Scott Lang, Cassie, sarà ormai un'adolescente. Che in tutto questo si celi la volontà di introdurre finalmente nel mondo del cinema il team dei Giovani Vendicatori? L'idea non è nuova tra i fan Marvel, che hanno identificato in loro la possibile nuova generazione di eroi del MCU.

La première mondiale di Avengers: Infinity WarHDGetty Images

Quanto detto della Paltrow, però, apre le porte a una soluzione ancora più semplice. Alla fine di Infinity War, forse un po' troppo casualmente, sono sopravvissuti allo scontro anche gli Avengers originali: Iron Man, Capitan America, Thor, Hulk, Vedova Nera e Occhio di Falco (assente dalla pellicola, ma già confermato per Avengers 4). Se il nuovo scontro con Thanos dovesse avere luogo 10 anni nel futuro (o comunque qualche anno dopo il suo arrivo sulla Terra) e portare alla "resurrezione" degli eroi caduti, questo scarto temporale sarebbe una scusa più che legittima per dire addio alla vecchia guardia, dando la possibilità a Spider-Man, Winter Soldier, Falcon e molti altri eroi "più giovani" di assumere un ruolo centrale nella nuova fase cinematografica.

Se confermata, insomma, quella lanciata dalla Paltrow potrebbe essere una vera bomba, che fa impallidire persino le rivelazioni che Ruffalo aveva portato avanti sulla sfortunata conclusione di Infinity War. Nemmeno la conferma di Sebastian Stan che, sì, in Avengers 4 ci sarà una grande scena di combattimento in cui saranno presenti tutti - da Nick Fury di Samuel L. Jackson alla Wasp di Michelle Pfeiffer - ci si avvicina.

La Paltrow, tra l'altro, non è nuova agli spoiler. Già lo scorso anno, molto prima dell'uscita di Infinity War, l'attrice si è fatta sfuggire una rivelazione sul film in arrivo. All'epoca, infatti, si era mostrata nel dietro le quinte del set dei fratelli Russo con indosso tutto il necessario perché il suo personaggio subisse una trasformazione grazie al potere della CGI. Che durante i 10 anni che intercorrono tra i due film Pepper abbia adottato l'identità dell'eroina Rescue, già suo alter ego nei fumetti?

Gwyneth Paltrow sul set di Avengers 4HDGwyneth Paltrow / Instagram

A questo punto, mentre espettiamo di scoprire se tutte queste anticipazioni verranno confermate nel prossimo capitolo della saga Avengers, non possiamo che domandarci se Disney e Marvel puniranno la Paltrow già come fatto con Ruffalo: non permettendole più di leggere versioni complete (e corrette!) dei loro copioni.

Il quarto film sui Vendicatori, ancora senza titolo, arriverà nelle sale americane il 3 maggio 2019.

Condividi

Commenta

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.