FOX

Katy Perry, Madonna, Blake Lively e tutti i look più chiacchierati del MET Gala 2018 [GALLERY]

di - | aggiornato

Dalle vesti sacrali di Blake Lively alle ali dell'angelo-Katy Perry, ecco le celebrity più discusse e chiacchierate e i look più estrosi al MET Gala 2018.

1 condivisione 0 commenti

Condividi

Appuntamento imperdibile, il MET Gala 2018 ha interpretato un tema affascinante e a tratti oscuro, Fashion and the Catholic Imagination, in abbinamento a un insieme di opere esposte alla mostra Heavenly Bodies al Metropolitan Museum, nell'Upper East Side di New York.

L'evento si è svolto nel celebre museo nella serata del 7 maggio 2018.

Come ogni anno, gli occhi erano puntati tutti sul red carpet, che ha svelato le proposte eleganti, chic, esose, weird delle star vestite dai più grandi stilisti. La pioggia dei flash si è abbattuta sulle celebrity all'entrata dell'evento esclusivo e ha regalato momenti di puro stupore di fronte ai copricapi da papa, alle ali, alle vesti che ricordavano i paraventi sacri, alle ali extralarge di Katy Perry.

Un tema così intenso non poteva che generare tanti piccoli momenti di spettacolo. C'è chi ha scelto di sacralizzare, chi ha dissacrato, chi non ha lasciato scoperto un centimetro di pelle e chi ha abbinato spacchi e scollature hot ai discorsi sacri, in modo totalmente iconoclasta.

E, mentre Instagram trabocca di look spettacolari e momenti di estasi sartoriale, vi (ri)proponiamo i look più chiacchierati, quelli che non potevano proprio passare inosservati, sul tappeto rosso dell'evento.

La già citata creazione indossata da Katy Perry, ad esempio, sovrastava tutto e tutti: la cantante non ha mai avuto paura di osare e, probabilmente, ha approfittato dell'occasione glam del MET per mettere le ali e spiccare un volo tra gli occhi increduli, sconcertati o estasiati dei presenti. La star, firmata Versace, ha interpretato la figura dell'Arcangelo Gabriele con un paio di ali gigantesce, un minidress dorato e glitterato e un paio di cuissard lucidi, sempre della stessa nuance luccicante. I capelli corti e ossigenati ricordavano la fisionomia di un cherubino.

Sarah Jessica Parker invece ha voluto presentarsi come una sorta di papessa contemporanea, con un copricapo sbalorditivo, con pietre e gemme, con una decorazione di rose chiarissime tra i capelli e un abito dorato che ricordava un pontefice della Controriforma.

Occhi puntati anche su Madonna, che è arrivata accompagnata dal rintocco delle campane e si è esibita in look Jean Paul Gaultier con una lunga tunica nera, trecce biondo platino, corona tempestata di pietre e veletta calata sul viso.

Impossibile non notare Emilia Clarke, che ha scelto un blush piuttosto insistente per colorarsi le guance, mentre splendeva in un lungo abito Dolce & Gabbana di broccati neri e dorati e di inserti di angeli. Anche lei, come molte altre, portava una corona. Qualcuno ha notato immediatamente il legame concettuale con la mitica Daenerys Targaryen di Game of Thrones.

Tra le più esose anche Blake Lively, in sbalorditivo oro e bordeaux e con spacchi tutt'altro che ecclesiastici, con un look ispirato a una cattedrale cattolica, con tanto di "finestre" e "squarci di luce" visibili sulla pelle dell'attrice. Anche Gigi Hadid in versione "vetrata di una chiesa" ha mostrato feritoie, angeli e lusso nel suo elegante outfit Versace.

Cardi B, papessa con lo spacco ricoperta di perle in giallo chiarissimo, o Bella Hadid, che in total black e in latex ha preferito lasciare da parte i lussi sfavillanti del Vaticano per provare a interpretare il male.

E Jared Leto? L'attore più eclettico del cinema internazionale non si è smentito, con completo bluette Gucci, corona e paramenti sacri, così come la cardinalizia Lana del Rey o come Cara Delevingne, che ha scelto una sofisticata texture a rete nera per coprirsi completamente, come rinchiusa in una gabbia.

E Frances McDormand? L'attrice Premio Oscar ha optato per una rigogliosa creazione verde acqua di Valentino.

Che ne pensate? Quali tra questi look vi ha colpito di più? E chi, secondo voi, ha "toppato"?

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.