FOX

I predatori dell'Arca perduta: tutte le location del film di Indiana Jones

di -

I predatori dell’arca perduta, capolavoro assoluto della storia del cinema, conduce lo spettatore in un fantastico viaggio intorno al mondo in compagnia del mitico Indiana Jones. Vediamo insieme tutte le location del film.

Una scena tratta dal film I predatori dell'arca perduta

179 condivisioni 0 commenti

Condividi

I predatori dell’arca perduta è il capolavoro immortale diretto da Spielberg nel 1981, capostipite della saga cinematografica di Indiana Jones.

Vincitore di ben 5 ben Premi Oscar (migliore scenografia, miglior montaggio, miglior sonoro, miglior montaggio sonoro e migliori effetti speciali), I predatori dell’arca perduta incanta lo spettatore non solo per il carisma del protagonista assoluto Harrison Ford e per le musiche meravigliose di John Williams, ma anche per le location in cui è stata girata la pellicola.

I set atti alla realizzazione del film, scelti alla perfezione per la storia che si vuole raccontare, sono stati infatti allestiti in giro per il mondo:

  • Hawaii (le location delle scene iniziali del film, nella giungla peruviana)
  • Inghilterra (l’Università di Princeton e alcune fra le scene finali del film)
  • Tunisia (dove vengono girate tutte le scene ambientate in Egitto)
  • Francia (dove viene ricreata la base tedesca con il sottomarino U-Boot)
  • Stati Uniti (le scene ambientate a Washington)

Hawaii, le location delle scene iniziali del film, nella giungla peruviana

Le Hawaii, vero e proprio paradiso naturale e meta ambita per i turisti di tutto il mondo, sono state scelte da Spielberg per le scene iniziali del film.

Isola di Kauai/Giungla peruviana

Uno scorcio dell'isola di KauaigreenMe
Un vero paradiso terrestre

Le primissime scene del capolavoro di Spielberg sono state girate sull’isola di Kauai, una delle principali isole delle Hawaii.

Curiosamente il regista farà ritorno in questo paradiso naturale per girare Jurassic Park.

Fiume Huleia/Tempio dell’idolo d’oro

Uno scorcio del fiume HuleiaHDDa Life Outdoor Gear
L'incantevole fiume Huleia

Nei pressi del fiume Huleia, situato a sud della città di Lihue, è lì che si trova il tempio dove Indiana Jones trafuga il suo primo tesoro, pensando di potersene andare indisturbato semplicemente posizionando un sacchetto di peso simile a quello della statuetta d’oro appena presa.

Peccato però che non basterà a impedire il crollo del tempio, da cui Jones uscirà vivo solo grazie a una rocambolesca fuga.

Inghilterra, l’Università di Princeton e alcune fra le scene finali del film

In Inghilterra sono state girate altre importanti scene del film, riguardanti in particolare il "lato accademico" del protagonista Indiana Jones, professore universitario a Princeton, e la scena finale dell'apertura dell'Arca.

Royal Masonic School/Università di Princeton

La Royal Masonic SchoolHD28DaysLater
La Royal Masonic School dove sono stati ricreati gli interni dell'Università di Princeton

La Royal Masonic School di Rickmansworth, Inghilterra, è stata scelta dagli addetti ai lavori per riprodurre gli interni dell’Università di Princeton dove Indiana Jones lavora.

È qui che, assieme al collega ed amico Marcus Brody, riceve la visita di due agenti dell'Intelligence, che parlano loro dei nazisti intenti a recuperare la mitica Arca dell'Alleanza, che contiene i frammenti delle tavole dei dieci comandamenti dettati da Dio a Mosè.

Elstree Studios/Luogo d’apertura dell’Arca dell’Alleanza

Gli Elstree Studios di LondraHDatvtoday.co.uk
Il luogo dov'è stata girata la scena dell'apertura dell'Arca dell'Alleanza

La scena finale in cui l’Arca dell’Alleanza viene finalmente aperta è stata girata presso gli Elstree Studios di Londra, non è dunque una località "vera".

Jones e Marion osservano l’apertura dell’Arca, da cui si libera una forza ultraterrena che massacra tutti i nazisti, Belloq incluso. I due protagonisti si salvano da morte certa chiudendo gli occhi.

Tunisia, dove vengono girate tutte le scene ambientate in Egitto

La Tunisia è stata per gli addetti ai lavori il luogo perfetto per girare tutte le scene ambientate in Egitto, essendo una meta facile da raggiungere, che ha comportato una riduzione dei costi delle riprese non indifferente.

al-Qayrawan/Il Cairo

Uno scorcio di al-QayrawanHDeasyvoyage.com
Uno scorcio della splendida al-Qayrawan

al-Qayrawan (in francese e inglese Kairouan) è la città tunisina dove sono state girate buona parte delle scene ambientate in Egitto di I predatori dell’arca perduta. George Lucas ha scelto la stessa location anche per filmare alcune scene della saga di Star Wars.

La città di al-Qayrawan nel film di Spielberg fa le veci della capitale d’Egitto, Il Cairo, negli anni ’30. È proprio qui che Indiana Jones dà luogo a una delle scene più esilaranti della storia del cinema, mettendo fuori gioco un abile spadaccino con un semplice colpo di pistola.

Purtroppo per lui, il nostro archeologo preferito aveva molta fretta!

Tozeur/Deserto egiziano

Una vista del paesaggio che circonda la città di TozeurHDTozeur Travel Guide
Uno scorcio del paesaggio che circonda la poetica città di Tozeur

Nei pressi della città di Tozeur sono ambientati gli scavi che porteranno alla scoperta dell’Arca dell'Alleanza da parte dei nazisti. È qui che ha luogo anche uno dei momenti più tesi del film: Indiana è bloccato con Marion in un luogo zeppo di serpenti, e deve pensare in fretta per riuscire a salvare la pelle a entrambi.

Indiana riesce però a vincere la sua paura matta per i serpenti e a cavarsela.

Sidi Bouhlel/Creta

Il canyon di Sidi BouhlelHDMosaic North Africa Tours
Il canyon dove Indiana Jones imbraccia un lanciarazzi e lo punta verso l'Arca

Il canyon di Sidi Bouhlel è il luogo dove Indiana Jones minaccia di far esplodere l’Arca con un lanciarazzi. Il suo rivale René Belloq ha infatti deciso di trasportare l’Arca a Creta per testare la reliquia prima di portarla al cospetto di Hitler. In tale occasione però prevale la natura di archeologo di Indiana, un uomo che ha passato tutta la propria esistenza a ricercare tesori nascosti, che decide dunque di abbassare il tiro del lanciarazzi.

L’esitazione del protagonista lo porterà alla cattura da parte dei nazisti.

Francia, dove viene ricreata la base tedesca con il sottomarino U-Boot

In Francia hanno luogo le riprese di una delle scene più avventurose del film, dove Indiana Jones impiega tutte le proprie energie per salvare l'Arca dell'Alleanza dai nazisti.

La Rochelle/Base tedesca del sottomarino U-Boot

Il porto di La PalliceUboat.net
Il porto dove è situato il sottomarino tedesco visto nel film

La base dov’è situato il sottomarino tedesco U-Boot è stata ricreata a La Rochelle, città costiera del sud-ovest della Francia, per la precisione nel porto di La Pallice.

La Rochelle durante la guerra è stata davvero una base tedesca.

Stati Uniti, le scene ambientate a Washington

Negli Stati Uniti vengono effettuate le riprese per gli ultimi minuti di I predatori dell’arca perduta.

Municipio di San Francisco/Washington

Vista frontale del Municipio di San FranciscoHDGetty Images
Il maestoso Municipio di San Francisco

Nel Municipio di San Francisco vengono ricreate le ultimissime scene del film, in cui Jones e Marion devono tornare a casa con la coda fra le gambe perché viene loro tolta la possibilità di studiare l’Arca dell’Alleanza.

La preziosa arca verrà infine riposta in un enorme magazzino pieno di materiale top secret.

E voi cosa ne dite? Piaciuto questo viaggio tra le location del capolavoro di Spielberg?

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.