FOX

[Spoiler!]

House of M è nel futuro dei film Marvel? A Elizabeth Olsen l'idea non dispiace

di -

"Basta Mutanti". Con due parole Scarlet ha cancellato un'intera razza dalla faccia del Marvel Universe in House of M. Elizabeth Olsen, l'attrice che interpreta Wanda Maximoff sul grande schermo, vorrebbe portare la celebre run al cinema. Si salvi chi può!

Elizabeth Olsen vuole che Scarlet abbia un film in solitaria e vuole che sia House of M

139 condivisioni 0 commenti

Condividi

A nostro avviso, uno dei personaggi con maggior potenziale ancora purtroppo inespresso del Marvel Cinematic Universe è Wanda Maximoff meglio nota ai fan della "Casa delle Idee" come Scarlet.

A pensarla come noi è l'attrice che la interpreta Elizabeth Olsen che non vede l'ora che i Marvel Studios di Kevin Feige si decidano a dedicare all'eroina creata da Stan Lee e Jack Kirby nel 1964 il suo personalissimo assolo cinematografico.

Infatti, in una recente intervista ripresa da CBR, la diva classe '89 dimostra di essere impaziente affinché le venga data questa opportunità e ha anche le idee chiarissime su quale run le piacerebbe venisse adatta sul grande schermo.

Mi piacerebbe che Scarlet avesse il suo solo movie. Vorrei tanto che fosse basato su House of M, una serie in cui lei e Visione sono riusciti a crearsi una famiglia anche se solo presunta.

Elizabeth Olsen sarà Scarlet in Infinity WarHDMarvel Studios
Scarlet ha ancora tanto da dire nel MCU

Liz, ti garantiamo che sei in ottima compagnia. House of M è una delle storyline più belle mai scritte da Brian Michael Bendis e una vera e propria pietra miliare del fumetto americano.

In molti vorrebbero che questo crossover pubblicato tra il 2005 e il 2006 negli States venisse portato al cinema. Purtroppo però, gli X-Men giocano un ruolo fondamentale all'interno della vicenda principale.

Quindi, almeno fino all'estate 2019, i tempi non saranno maturi e bisognerà pazientare ancora un pochino e avere un briciolo di pazienza in più. Opzione che, tuttavia, non sembra passare nemmeno minimamente per la testa della Olsen che, pur di ottenere ciò che tanto brama, sarebbe disposta a fare alcuni cambiamenti a dir poco radicali.

Attenzione! Possibili spoiler!

Al termine di House of M, Scarlet scopre che tutto quello che crede vero in realtà non lo è. Questa esperienza è troppo traumatica per Wanda che con tre parole estingue gran parte della razza mutante. Ma questa è una storia che coinvolge anche gli X-Men, quindi dovremmo aggiustare il finale.

Una razza cancellata da tre semplici paroleHDMarvel Comics
Scarlet al termine di House of M estingue gran parte della razza mutante

E voi cosa ne dite? Vi piacerebbe che i Marvel Studios realizzassero una pellicola basata su House of M?

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.