FOX

"DUE!", anche il gioco di carte UNO ha il suo seguito

Non c'è UNO senza... DUE?! Il popolare gioco di carte avrà presto un 'seguito': ecco tutto quello che sappiamo su DOS.

Il mazzo di carte di DOS

70 condivisioni 0 commenti

Condividi

Dopo l'1 viene il 2, e nell'era dei sequel tutto può guadagnarsi un secondo capitolo... persino uno dei giochi di carte più famosi del mondo.

A sorpresa, Mattel ha svelato il seguito (o forse dovremmo dire il remix?) del popolarissimo UNO, che dal 1971 ad oggi ha conquistato intere generazioni di giocatori in tutto il mondo.

DOS mira a ripetere il successo del suo predecessore, ereditandone alcune caratteristiche e reinventandone delle altre.

Le carte di DOS sono davvero molto simili a quelle di UNO

Cambia poco nell'aspetto delle carte in tavola, che dovranno essere abbinate sempre per numero, ma questa volta con modalità leggermente diverse a quelle di UNO. Tanto per cominciare, i mazzi scarto (quelli sul tavolo, col dorso scoperto) saranno due.

E indovinate cosa si dovrà gridare quando si avranno solo due carte in mano?

Come giocare a DOS: le regole

Come nel caso di UNO, probabilmente anche DOS subirà diverse variazioni alle sue regole, mentre si diffonderà in giro per il mondo. In Italia, tanto per cominciare, possiamo aspettarci una variazione del nome del gioco a DUE. Nel mentre, però, Mattel ha diffuso alcune linee guida che accompagneranno il lancio dei nuovi mazzi sul mercato anglofono.

  • Il mazziere viene scelto tramite sorteggio: chi estrae il numero più alto dal mazzo distribuirà le carte a tutti i giocatori (in numero da 2 a 10, anche divisi a squadre)
  • Il mazziere distribuisce 7 carte a ogni giocatore; poi prende due carte dal mazzo pesca e le dispone a dorso scoperto sul tavolo: queste due carte saranno la base per i mazzi scarto
  • Il giocatore alla sinistra del mazziere inizia la partita vera e propria
  • A ogni turno, ognuno può giocare una carta che corrisponde al numero dell'ultima carta giocata su uno dei due mazzi scarto, oppure due carte la cui somma corrisponde all'ultima delle carte giocate su uno dei due mazzi scarto
  • BONUS. Chi gioca una carta con corrispondenza di colore a uno dei mazzi di scarto, può scartare una carta alla fine del proprio turno; se il colore della giocata corrisponde a entrambi i mazzi di scarto, gli altri giocatori devono inoltre pescare una carta dal mazzo pesca
  • Ci sono due carte speciali (o carte Jolly). La Wild DOS Card (il 2 multicolore) vale due punti e il suo colore corrisponde a quello di una qualsiasi carta del mazzo. La Wild # Card è di un colore specifico, ma può acquistare un valore qualsiasi, da 1 a 10
  • Se un giocatore non può giocare nessuna carta, è costretto a pescare dal mazzo pesca. Se la carta estratta non può essere giocata, il giocatore può aggiungere una qualsiasi delle sue carte in uno dei mazzi scarto

Confusi? Il gioco è più semplice di quello che sembra, e il video qui sotto dovrebbe aiutarvi a farvene un'idea più precisa:

In modo del tutto simile a quanto accade per UNO, una volta che il giocatore si ritrova con due sole carte in mano dovrà gridare "DUE!". A quel punto, tutti gli altri giocatori dovranno pescare due carte.

Il turno continua finché qualcuno non si è disfato di tutte le sue carte, guadagnando i punti corrispondenti alle carte rimaste nelle mani degli avversari. Al momento del conteggio, le carte normali hanno il valore nominale impresso su di loro, le Wild DOS Cards valgono 20 punti, mentre le Wild # Cards valgono 40 punti. Il gioco continua finché qualcuno non raggiunge i 500 punti in totale, con il ruolo del mazziere che ruota in senso antiorario a ogni turno.

Un mazzo coperto di carte di DOS
Il dorso delle carte di DOS

Mattel ha fatto sapere che il gioco sarà disponibile sugli scaffali statunitensi a partire dall'agosto di quest'anno. Già dal 4 marzo 2018, però, i supermercati Target negli Stati Uniti potranno distribuire i mazzi in anteprima ai loro clienti, al prezzo di 5,99 dollari.

In Italia, invece, saremo più fortunati: DOS sarà rilasciato già dal 15 aprile, con le pre-vendite aperte su Amazon, al costo di 11,50 euro circa. La confezione include un colorato barattolo di latta in cui potremo conservare tutte e 108 le carte del mazzo insieme a un blocchetto segnapunti e a una matita.

Tutti pronti a gridare "DOS!"?

Via PR Newswire, Mashable

Condividi

Commenta

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.