FOX

Gaydorado, il gioco di ruolo gay-friendly arriva su iOS e Android

di -

Gaydorado è la prima app destinata alla comunità LGBT che unisce meccaniche social e gaming. Ed ora colora di ''rainbow'' anche gli App Store e Google Play occidentali.

448 condivisioni 0 commenti

Condividi

L'Eldorado della comunità LGBT è finalmente sbarcato su dispositivi iOS e Android

Almeno nelle intenzioni degli sviluppatori di Cocobear, che hanno reso disponibile il loro Gaydorado anche su Google Play e App Store occidentali. 

Si tratta, con molta probabilità, di una delle applicazioni più peculiari mai apparse sugli store digitali delle piattaforme mobile, sia per tematiche che per sistema di gioco. Tematiche che, neanche a dirlo, sposano la causa ''rainbow'', e che si esprimono a schermo con un mix di generi differenti. 

Gaydorado si propone infatti come un calderone che mescola meccaniche social, di combattimento, dress-up e dating-sim. Con tanto di storia in single-player dotata di trame ed epiloghi multipli. Non mancano poi funzioni online, con cui sfidare altri giocatori a colpi di muscoli e testosterone. 

Gaydorado è disponibile anche in OccidenteHDCocobear
Gaydorado unisce social e videogame ''rainbow'' su dispositivi mobile

Potremo allora personalizzare il nostro personaggio, sceglierne corporatura e abbigliamento, così come interagire con altri utenti tramite le lobby di chat pubbliche e private - un po' come avviene sulle più banali e meno colorate app di incontri. Dedicandoci alla trama - forse pensata per i più timidi - avremo invece la possibilità di vivere in prima persona un'avventura divisa in capitoli che racconta le vicende sentimentali e a tratti drammatiche di un giovane uomo gay, intervallata da sporadici combattimenti necessari per sbloccare gli atti successivi.

Come avviene nei più classici dating-sim molto in voga nella Terra del Sol Levante, anche in Gaydorado sarà possibile flirtare e corteggiare vari personaggi non giocanti, così come uscire con loro. 

Il team di sviluppo promette poi che in futuro saranno inseriti anche alcuni eventi speciali, come il matrimonio fra i propri avatar virtuali. Non solo, ha inoltre annunciato l'arrivo di due eventi in-game, in concomitanza con la festa di San Valentino e con l'Australia Gay Carnival di Sydney (dal 16 febbraio al 4 marzo), durante il quale saranno distribuiti degli elementi di personalizzazione a tema. 

Cosa ve ne pare di Gaydorado? Vi sembra un'idea vincente o, nel 2018, piuttosto anacronistica? Qualsiasi sia il vostro ''schieramento'', potete scaricare gratuitamente l'ultima fatica di Cocobear su App Store e Google Play

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.