FOX

Pacific Rim 2: nuove scene dal dietro le quinte con i protagonisti

di -

Più spettacolare, più epico, più intenso. È quello che promette di essere Pacific Rim – La rivolta, sequel del fortunato film di Guillermo del Toro. Nel cast John Boyega e Scott Eastwood.

56 condivisioni 0 commenti 0 stelle

Share

La guerra che credevamo finita è appena cominciata.
Pacific Rim – La rivolta arriverà nei cinema italiani a marzo 2018.
Dopo anni di attesa, il sequel dell’acclamato film di Guillermo del Toro è finalmente pronto a debuttare nelle sale con una nuova avventura.

I Kaiju sono pronti ad invadere ancora una volta la Terra, più agguerriti che mai come abbiamo visto nel primo trailer del film.
Questa volta, però, non rivedremo Charlie Hunnam nei panni del protagonista, bensì la star di Star Wars: Il risveglio della forza, John Boyega. Al suo fianco, una nuova generazione di talenti: Scott Eastwood (figlio del più celebre Clint) Cailee Spaeny, Adria Arjona e Charlie Day. Del cast originale, invece, ritroveremo Rinko Kikuchi nei panni di Mako Mori.

I protagonisti di Pacific Rim – La rivolta: Cailee Spaeny, John Boyega e Scott Eastwood

In un salto dietro le quinte del film scopriamo che John Boyega interpreta Jake Pentecost (figlio del personaggio interpretato da Idris Elba nel primo film, Stacker Pentecost), un ex-pilota di Jaeger costretto a ritornare sui suoi passi con l'arrivo della nuova minaccia dei Kaiju, più evoluti e potenti che mai. Insieme al ragazzo, una nuova generazione di piloti, tra cui spiccano Lambert (Scott Eastwood) e la giovanissima Amara (Cailee Spaeny). Come racconta John Boyega:

Ho amato il primo Pacific Rim, una classica storia di robot e mostri con un suo peso ed una sua importanza.

Il successo di Pacific Rim deriva anche da una storia potente e intrigante, come quella dell’eterna lotta tra mostri e umani. Se si tratta poi di mostri e mitologia giapponese, poi, il fascino aumenta a dismisura. 

Tra i classici con cui è cresciuto, invece, il regista Steven S. DeKnight (showrunner di serie TV come Spartacus e Daredevil) sono citate opere come Ultraman, Space Giants e l’intramontabile Godzilla.

Dalle prime immagini di Pacific Rim – La rivolta emerge una particolare attenzione alla spettacolarità, ad un look visivamente dinamico e avvincente.

Le premesse sembrano seriamente emozionanti. Riuscirà Pacific Rim – La rivolta a conquistare i nostri cuori, oltre che i nostri occhi?

Lo scopriremo solo nel 2018.

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.