FOX

Tilda Swinton fu considerata per il ruolo di Pennywise

di -

A interpretare il nuovo Pennywise per Andy Muschietti ci sarà Bill Skarsgård, ma tra le centinaia di attori considerati per la parte c'è anche l'attrice Tilda Swinton.

Tilda Swinton e Pennywise a confronto

93 condivisioni 12 commenti 0 stelle

Share

Maschio o femmina? Il genere di quell'orrida entità che il Club dei Perdenti di Derry impara a chiamare con molti nomi - incluso il noto Pennywise - è oggetto di discussione tra i lettori di Stephen King.

Il libro usa pronomi maschili per definire molte delle sue manifestazioni; eppure, verso la fine della vicenda, quando lo vediamo assumere le sembianze di un ragno dal ventre pieno di uova arriva anche il suggerimento che la creatura dalle molte forme appartenga al genere femminile. Una cosa però è indubbia: l'orribile male che conosciamo nel romanzo rimane un'incarnazione senza età e senza tempo di crudeltà e orrori indicibili. Da qui, deriva anche la difficoltà nel scegliere un attore capace di portare la creatura sul grande e piccolo schermo.

Il Pennywise del 1990 e quello del 2017
Pennywise interpretato da Tim Curry (1990) e Bill Skarsgård (2017)

Se la mini-serie del 1990 aveva scelto Tim Curry, per i film che vedremo a ottobre 2017 Andy Muschietti ha voluto Bill Skarsgård.

L'attore svedese non era certo l'unico a competere per l'ambito ruolo di Pennywise. Ora sappiamo che la scelta avrebbe potuto cadere anche su nomi inaspettati, tra cui quello di Tilda Swinton, un'attrice poliedrica che - solo per citare alcuni dei suoi ruoli - è stata anche la recente villain di Okja e l'antagonista de Le Cronache di Narnia.

In un'intervista a BloodyDisguting, la produttrice Barbara Muschietti ha ammesso che l'ingaggio della Swinton era stato discusso più volte durante il casting. Purtroppo, però, le tempistiche non furono favorevoli: l'attrice non sarebbe stata disponibile a girare nelle date indicate da Warner Bros. (l'inizio riprese era fissato al 27 giugno 2016), e non ci fu nemmeno un'audizione per il ruolo - almeno non con lei.

Abbiamo fatto provini a letteralmente centinaia di potenziali Bob Grey [uno dei nomi con cui la creatura IT si presenta n.d.R.] e Pennywise, e si è trattato di un processo splendido. All'audizione c'erano anche persone che adesso [sono talmente richieste e famose] da non fare più audizioni: una gamma incredibile di talenti. Donne, giovani e anziani... abbiamo davvero setacciato un ampio spettro di attori!

Il Pennywise di Bill Skarsgård

Alla fine di questo difficile processo di selezione, perché la scelta è caduta proprio su Skarsgård? Andy Muschietti l'ha spiegato qualche tempo fai al settimanale Variety, in un'intervista in cui ribadiva la sua intenzione di scavare a fondo nelle atmosfere più cupe del libro di King.

Volevo rimanere federe alla vera essenza del prsonaggio. Sapevo che non volevo seguire le orme [della mini-serie con Tim Curry]. Bill Skarsgård ha catturato la mia attenzione. Pennywise ha un comportamento dolce e infantile, ma c'è qualcosa di strano in lui. Bill ha quel che richiede per bilanciarlo: può essere carino e gentile, ma anche disturbante.

Il secondo trailer ufficiale di IT, che ci mostra Pennywise ghermire il piccolo Georgie e poi affrontare il Club dei Perdenti, è certamente servito a illustrare cosa intendeva il regista con questa dichiarazione. Nel nuovo video, i "due volti" della creatura che tiene in scacco Derry sono ben rappresentate - e la risata di Pennywise potrebbe presto diventare l'incubo di nuove generazioni.

Vota anche tu!

Chi avresti preferito nel ruolo di Pennywise?

Leggi di più tra 5

Annulla redirect

Il responso finale è rimandato a dopo l'estate: IT arriverà nei cinema italiani il 17 ottobre 2017.

via BloodyDisgusting

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.