FOX  

Glee: Lea Michele ricorda Cory Monteith a 4 anni dalla scomparsa

di -

Certi amori non finiscono mai. Come quello fra Cory Monteith e Lea Michele, che ricorda il fidanzato morto 4 anni fa.

Lea Michele con Cory Monteith

3k condivisioni 17 commenti 5 stelle

Share

Sono già passati 4 anni. A volte il tempo vola. Mi sembra ieri.

Io ricordo benissimo la morte di Cory Monteith. Un giovane dal futuro brillante, sul lavoro e nella vita privata.

L'amore scoppiato sul set di Glee con Lea Michele, che aveva dato vita a una coppia amatissima dai fan, nella serie e nella realtà.

E poi, l'episodio devastante - davvero difficile da guardare - in cui la morte dell'attore diventa anche quella del personaggio, e la magia della TV scompare.

La finzione lascia il posto alla realtà, spezzando l'illusione.

Ma la realtà ricorda. Lea Michele ricorda.

L'attrice e cantante, come ha sempre fatto, anche quest'anno ricorda la scomparsa di Cory Monteith con un messaggio d'amore e una foto che li ritrae insieme.

I due avrebbero dovuto sposarsi.

Com'è normale che sia, oggi Lea è andata avanti.

Guarda al suo futuro, reso solido da un talento straordinario.

La vita continua. Ma l'amore non si dimentica.

Cory Monteith resterà sempre nel cuore di Lea Michele.

E di tutti quelli che lo ricorderanno nei panni di Finn Hudson. Il quarterback.

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.