FOX

Michelle Rodriguez: Fast & Furious è maschilista, ma non è colpa di Vin Diesel

di -

Fast & Furious è maschilista. Michelle Rodriguez attacca la saga, ma chiarisce che il collega Vin Diesel non ha colpe e che anzi sostiene da sempre le donne forti.

Michelle Rodriguez e Vin Diesel insieme sul red carpet

205 condivisioni 4 commenti 5 stelle

Share

La ricetta del successo di Fast & Furious? Macchine spettacolari, inseguimenti rocamboleschi, tanta adrenalina e... polemiche a non finire. 

Dopo la faida tra Vin Diesel e The Rock, tra gli attori del cast c'è un nuovo focolaio di incendio. Questa volta ad alimentare le fiamme è Michelle Rodriguez, che ha accusato il franchise di essere maschilista e ha minacciato di andarsene se non verrà dato maggiore spazio ai personaggi femminili.

L'attrice non ha fatto nomi, ma la sua requisitoria coinvolge in modo diretto i produttori e, poiché tra di loro c'è pure Mr. Toretto, è stato inevitabile pensare che la critica fosse rivolta (anche) a lui.

Invece, l'interprete di Letty Ortiz ha chiarito che il collega non ha colpa e che anzi è "un grande sostenitore delle donne forti".

Michelle Rodriguez vs Fast & Furious

Fast & Furious è uno dei franchise cinematografici più popolari e remunerativi al mondo, ma Michelle Rodriguez si è detta pronta a lasciarlo.

Il motivo? Presto detto. Secondo l'attrice, non tratterebbe con adeguato rispetto e attenzione i personaggi femminili e impedirebbe loro di brillare:

Fast 8 esce oggi in DVD e la mia speranza è che a partire dal prossimo capitolo il franchise dimostri più amore nei confronti delle donne che ne fanno parte. Oppure sarà costretta a lasciarlo, anche se lo amo. È stata una corsa fantastica e sono grata per l'opportunità che mi ha concesso lo studio e per l'affetto dei fan in tutti questi anni.

Michelle ha usato parole molto dure, ma è indiscutibile che la saga abbia un taglio decisamente "maschile".

Il franchise si è sviluppato intorno ai personaggi di Vin Diesel e Paul Walker e dopo la tragica morte di quest'ultimo, la produzione ha optato per una soluzione narrativa che ha comportato la cancellazione della figura storica di Mia Toretto, interpretata da Jordana Brewster.

Nel corso degli anni, sulla scena si sono affacciate altre protagoniste femminili, che però non hanno avuto vita lunga, e anche la villain Cipher di Fast 8, portata sullo schermo da Charlize Theron e annunciata come una "sirena malvagia", si è rivelata un fuoco di paglia.

Al contrario, nella saga sono entrati personaggi maschili come Luke Hobbs (The Rock) e Deckard Shaw (Jason Statham) che si sono ritagliati un posto di primo piano, al punto che per loro si parla addirittura di uno spin-off.

La donna con maggiore spazio e peso nel franchise è proprio l'alter ego di Michelle, ovvero Letty Ortiz, e il fatto che l'attrice abbia puntato il dito contro la disparità di trattamento con i colleghi uomini e abbia minacciato di lasciare Fast & Furious dimostra che non si tratta di un modo per fare parlare di sé o del franchise, ma di un problema reale.

Michelle Rodriguez, Vin Diesel e il maschilismo di Fast & Furious

Quando Michelle Rodriguez ha accusato Fast & Furious di essere maschilista, è stato inevitabile pensare che la critica fosse rivolta (anche) a Vin Diesel, che dal quarto capitolo è diventato uno dei produttori della saga.

Invece, l'interprete di Dominic Toretto non è uno dei bersagli dell'attrice, che ha deciso di apparire in video con il collega per chiarire la vicenda:

Vin, tu sei da sempre un grande sostenitore delle donne forti. È una cosa di te che apprezzo da anni e vorrei chiarire che se ho qualcosa da dire, non riguarda te.

Nel breve filmato pubblicato sull'account Instagram dell'attore, i due appaiono sereni e a confermare i buoni rapporti tra loro c'è la frase (sibillina) pronunciata ridendo da Vin a conclusione della dichiarazione di Michelle:

Certo che non parli di me!

E a (ulteriore) dimostrazione di ciò, l'alter ego di Dom Toretto ha commentato il video con un post in cui appoggia la posizione della collega, esortando sé stesso e tutti coloro che lavorano in Fast & Furious a dare il massimo per rendere il franchise migliore:

Sono orgoglioso della nostra saga. Ma dobbiamo cercare di andare sempre oltre. La sfida è ciò che la rende divertente ed emozionante. Ed è anche la ragione per cui è diventata quello che è. Siete i migliori fan della storia del cinema e vi saremo grati per sempre. Dom e Letty.

Ma allora, con chi ce l'ha Michelle? Almeno per il momento, non è dato saperlo. Tuttavia, la sensazione è che la storia non sia finita qui.

Restate sintonizzati per non perdervi tutti gli (eventuali) sviluppi...

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.