FOX

Annabelle: Creation inaugurerà un universo cinematografico horror

di -

Annabelle: Creation non solo rappresenta il sequel di Annabelle, uscito nelle sale nel 2014, ma inaugurerà un vero e proprio universo cinematografico horror.

Scena del film Annabelle: Creation

259 condivisioni 10 commenti 5 stelle

Share

Se siete grandi amanti dei film horror, l'estate 2017 è sicuramente destinata a soddisfare le vostre più rosee aspettative grazie all'uscita di un film molto atteso come Annabelle: Creation.

La pellicola è il sequel di Annabelle, del 2014, a sua volta spin-off (e cronologicamente un prequel) di L'evocazione - The Conjuring e di The Conjuring - Il caso Enfield. Tuttavia, al di là della trama che sicuramente catturerà l'attenzione degli amanti del genere, Annabelle: Creation sarà di particolare interesse per un'altra buona ragione: è il film che ha dato a James Wan, e agli altri creatori dei film originali e dei loro spin-off, l'idea di un universo cinematografico a tema horror.

In particolare, Annabelle: Creation sarà collegato al primo film della saga, nonostante Annabelle dovesse essere originariamente considerato un film a sé. David F. Sandberg, produttore della pellicola, ha infatti dichiarato che Annabelle: Creation si ricollegherà al film arrivato nelle sale nel 2014.

Abbiamo girato il primo Annabelle con l’idea di un semplice spin-off, ma già dalle prime proiezioni test ci siamo resi conto che sarebbe stato un successo. Così abbiamo comiciato a pensare al futuro, perché l’idea di fondo è bellissima. È stato Gary Dauberman, il nostro sceneggiatore, a proporre questa idea di tornare indietro nel tempo e raccontare le origini di Annabelle. Il finale si ricollegherà al primo Annabelle in modo innovativo e intelligente. Credo che alla gente piacerà molto come abbiamo concepito il tutto.

Il produttore Peter Safran, coinvolto sia nei due film de L'Evocazione che in quelli di Annabelle, ha dichiarato a Bloody Disgusting

In realtà è stato James Wan che ha suggerito di mettere Annabelle nell'apertura dell'originale de L'Evocazione. Non era presente nella sceneggiatura quando è salito a bordo come regista. Eppure, dopo il primo The Conjuring - L'Evocazione, abbiamo notato molto interesse verso il film Annabelle, sia perché era già un'entità ben nota, ma anche perché alla gente è piaciuto quello che abbiamo fatto con lei nel primo film.

Il che è una testimonianza, tanto agghiacciante quanto affascinante, di come Annabelle abbia fatto presa sugli spettatori. In The Conjuring - L'Evocazione, Annabelle non si muove, non dice niente e neppure viene citata. La raccapricciante bambola gotica aveva apparentemente lo scopo di catturare l'interesse della gente e vedere se effettivamente le persone volevano sapere qualcosa di più su di lei. Continua Safran:

Un sacco di persone erano veramente interessate a lei, nonostante stesse sullo sfondo, alle sue origini, a dove fosse diretta... New Line è stata molto favorevole a fare un prezzo contenuto per uno spin-off che, se avessimo fatto davvero un buon film sarebbe andato su 3mila schermi, e che se non lo avessimo fatto, non avrebbe probabilmente mai visto la luce del giorno. Per fortuna, abbiamo fatto un film che è andato molto bene e che rappresenta l'inizio di tutto. 

E non finisce di certo tutto qui. L'anno prossimo, nelle sale, arriverà anche il film sulla suora demoniaca, The Nun, per la regia di Corin Hardy, entrato a far parte di questo affascinante universo horror.

Abbiamo già realizzato un piano di quello che abbiamo fatto e di quello che abbiamo in programma di fare, in ordine cronologico, in modo da tenere tutto sotto controllo di volta in volta. Abbiamo già fatto qualche errore dal primo Conjuring ad Annabelle, ma per il futuro si potranno guardare in quest'ordine The Nun, Annabelle 2, Annabelle 1, The Conjuring e The Conjuring 2.

Annabelle: Creation, la trama ufficiale

Diretto da David F. Sandberg e scritto da Gary Dauberman, Annabelle: Creation si concentrerà di nuovo sulla bambola indemoniata di nome Annabelle. La storia comincerà 20 anni dopo la tragica morte della figlia del fabbricante di bambole. I coniugi in lutto accoglieranno nella propria dimora una suora e alcuni orfani provenienti da un fatiscente orfanotrofio, che sono rimasti senza casa. Ben presto i malcapitati ospiti visitatori diventeranno le prede della bambola posseduta Annabelle....

Annabelle, diretto da John R. Leonetti ha incassato oltre 250 milioni di dollari in tutto il mondo con un budget di produzione di 6.5 milioni di dollari.

L’uscita di Annabelle: Creation è prevista in Italia per il 3 agosto 2017.

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.