FOX

Dante Basco è al lavoro sul prequel di Hook - Capitano Uncino incentrato su Rufio

di -

Uno dei film fantasy più amati di Steven Spielberg, Hook - Capitan Uncino grazie a Dante Basco avrà un prequel sul passato del bambino sperduto Rufio.

Dante Basco e Robin Williams in Hook Capitan Uncino

2k condivisioni 0 commenti 5 stelle

Share

[UPDATE: 21/02/2017] La campagna Kickstarter per finanziare il prequel di Hook - Capitan Uncino avviata da Dante Blasco si è rivelata uno straordinario successo.

I fondi per il progetto sono stati raccolti in meno di una settimana - e ora il corto su Rufio potrebbe trasformarsi in un vero e proprio film. Il nuovo obiettivo è la raccolta di 200mila dollari ma, nel frattempo, la produzione ha già aperto le ricerche per il giovane cast.

Segue l'articolo originale.

-

Hook - Capitan Uncino è da annoverare tra i migliori lungometraggi per l’infanzia di tutti i tempi, nonché tra i più poetici film diretti dal Maestro Steven Spielberg.

In questo periodo storico in cui - al cinema quanto in TV - il “ritorno al passato” va tanto di moda e miete notevoli consensi, il fantasy sull’adulto Peter Pan interpretato dall’indimenticato Robin Williams rischia seriamente di essere preso come spunto per una nuova storia.

Nonostante Spielberg stesso sia contrario alla produzione di uno spinoff di Hook - Capitan Uncino, Dante Basco ha deciso comunque di provare a mettere in scena un prequel tutto dedicato a Rufio, personaggio che lui stesso interpretò nel film del 1991.

L’attore (ora in veste di produttore esecutivo) ha infatti iniziato una campagna Kickstarter al fine di trovare i fondi per questo progetto che sulla pagina ufficiale viene descritto come:

Un film che parla di quanto sia importante credere in se stessi, senza lasciare che il passato influenzi la nostra vita. Trovare il proprio destino e fare di tutto per viverlo.

La storia, diretta e sceneggiata da Giona Feingold (in questo momento al lavoro anche su una pellicola dedicata a Wendy), racconterà di come il 13enne Roofus - abbandonato dalla madre e cresciuto in orfanotrofio - sia riuscito a cambiare il suo destino e ad arrivare sull’Isola Che Non C’è grazie all’aiuto di due amici speciali: Julani ed Ella.

Dante Blasco è Rufio In Hook - Capitan UncinoHelloGiggles

A seconda dei fondi raccolti Bangarang (questo il titolo del film) potrebbe essere un corto o un lungometraggio, in ogni caso la pellicola sarà ambientata ai giorni di oggi e, promette Basco sempre tramite Kickstarter:

Risponderemo a tutte le domande che vi da sempre vi siete posti. Come ha fatto Rufio a diventare il leader dei bimbi sperduti? Come è nato il grido bangarang? E, ovviamente, come si è fatto la cresta da moicano?

Cosa ne pensate di questa folle idea? Anche voi vorreste sapere qualcosa di più sul passato di Rufio? Fatecelo sapere nei commenti!


Via Slashfilm, Kickstarter

Share

Vota

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.