FOX

Ed Sheeran svela nuovi dettagli sul suo ruolo in Game of Thrones 7

di -

“Non morirò”: è questo il primo dei nuovi dettagli che Ed Sheeran ha rivelato in merito alla sua partecipazione in Game of Thrones 7. “È un sogno diventato realtà", ha dichiarato.

Games of Thrones 7: c’è anche Ed Sheeran. Nuovi dettagli sul suo ruolo

354 condivisioni 26 commenti 5 stelle

Share

La notizia è di qualche settimana fa, ma è stata avvolta finora dal più totale riserbo. Finalmente, però, Ed Sheeran ha raccontato sulle colonne dal Dailymail qualcosa in più circa il cameo che lo vede protagonista in Game of Thrones 7, la fortunata serie HBO in onda dal prossimo 16 luglio (in Italia su Sky Atlantaic).

Nata come sorpresa all’attrice Maisie Williams – fan dell’artista in vetta alle classifiche con l’album Divide – la partecipazione del musicista all’attesa stagione ha scatenato subito enorme interesse.

Games of Thrones 7: Ed Sheeran guest star in una scena
Ed Sheeran live: la star sarà protagonista di un cameo in Games of Thrones 7

Non immaginatevi, a questo punto, lunghe scene in cui Ed dà prova di essere anche un talentuoso attore: la parte di Sheeran è, infatti, a tutti gli effetti un cameo e prevede una presenza sul piccolo schermo di circa 5 minuti (sigh) che potrebbero però rivelare molte sorprese. E non pensate nemmeno a qualcosa di sanguinoso, tutt’altro... 

Al Daily Star l’artista ha confessato che la sua scena non si concluderà con un epilogo mortale e ha, anzi, acceso la curiosità dei fan con una dichiarazione che potrebbe aprire inediti scenari.

So quale ruolo interpreterò e posso assicurare che non morirò! I Sigur Rós non sono morti nella stagione 4, né gli Snow Patrol e Gary Lightbody.
Sono in scena per cinque minuti e preferirei fare sesso piuttosto che morire nello show! Sono sicuro che molte persone non la pensano in tal modo, ma per me è così!

Today Show: Ed Sheeran liveHDGETTY IMAGES
Ed Sheeran live al Today Show lo scorso 8 marzo 2017

In fondo, il fatto che il personaggio di Sheeran – ancora top secret –non soccomba dopo qualche minuto fa anche sperare in un suo possibile ritorno nella stagione numero otto, che lo stesso Ed attende già con ansia: “Credo che HBO potrebbe benissimo realizzare [un’altra serie, n.d.r.] e io non vedo l’ora di guardarla. Penso sia fantastica, ma credo anche che dovrebbero aggiungere nuovo sangue”, ha dichiarato il cantautore.

Ed Sheeran in Game of Thrones: un sogno coltivato per anni

Nel suo cameo, girato a novembre 2016, Ed sarà al fianco di Arya (Maisie Williams) e questo ruolo corona un sogno a lungo coltivato sia dalla star sia dalla produzione della serie TV. Sheeran ha, infatti, raccontato di essersi ispirato alla partecipazione del collega e amico Gary Lightbody che interpretò un soldato dei Bolton.

Il mio amico Gary fece un cameo nel 2012, mentre ero in tour con lui, e che mi disse: ‘Ah, già, ho una parte in Game of Thrones’. Ricordo di avergli risposto così: ‘Devi riuscire a fare avere un ruolo anche a me!’ E cinque anni dopo, il sogno si è realizzato”.

Ho sempre desiderato recitare in Game of Thrones - Ed Sheeran

D’altra parte anche la produzione ha inseguito Ed per svariato tempo, sapendo della passione della Williams per la sua musica e volendo sorprenderla sul set: “Abbiamo cercato di coinvolgere Sheeran anche in passato e finalmente ce l’abbiamo fatta!”. E chi non vorrebbe ricevere una sorpresa del genere? A questo punto non resta che attendere per capire cosa potrà succedere alla star di Shape Of You.

Share

Vota

Commenta

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Leggi di più.