FOX

Pokémon GO: i trucchetti per catturare il maggior numero di Pokémon [VIDEO]

di -

Sono milioni le persone che ogni giorno girano per le loro città in cerca di piccoli mostriciattoli colorati da catturare e inserire nel proprio Pokedex. Ecco alcuni trucchi!

1k condivisioni 227 commenti 5 stelle

Share

Ecco 3 trucchetti molto utili per giocare al videogame più in voga del momento:

Trucchetto numero 1: Scegliete di usare subito Pikachu

Se non avete ancora iniziato o siete disposti a ricominciare, questo piccolo trucco farà al caso vostro. È possibile usare Pikachu come Pokémon di partenza. Sembra quasi di sentire l’esultanza dei milioni di fan che hanno già trascorso ore alla ricerca dell’iconica creaturina di colore giallo.

Qual è il trucco? È semplice in realtà: basterà allontanarsi dal classico trio di Pokémòn di partenza, composto da Charmander, Squirtle e Bulbasaur, I tre che appaiono quando si raggiunge la prima mappa del mondo. Loro deporranno le uova intorno a voi un paio di volte, se voi gli ignorerete dopo poco tempo apparirà Pikachu, così potrtete utilizzar da subito l'affascinante Pokémon per antonomasia.

Trucchetto numero 2: attenti al fruscio delle foglie

Se avete difficoltà a rintracciare alcuni Pokémon nel mondo, potreste utilizzare gli incensi che vi sono stati dati in dotazione per attirare attorno a voi gli animaletti, ricordiamo che ognuno dura 30 minuti, oppure potete visitare i PokéStops. Lì vicino fate molta attenzione e cercate dei petali di fiori rosa

Sulla mappa vi appariranno come dei piccoli movimenti di foglie fruscianti, avvicinatevi e in quella zona probabilmente troverete un Pokémon. Spesso questi saranno situati in foreste o parchi, quindi se potete spingetevi oltre il territorio urbano e cercate di individuare fuori città I vostri nuovi amici selvatici.

Trucchetto numero 3:occhio ad anelli e curve

Quando lanciate una Poke Ball addosso a un Pokémon scoperto, spesso non avrete una seconda occasione. Per questo è meglio avere una strategia ben precisa. Tenendo premuta la Poké Ball per un secondo prima di gettarla, vedrete un piccolo cerchio colorato comparire dentro il bersaglio. Lanciare la palla quando l’anello è il più piccolo possibile aumenterà le possibilità di una cattura.

È Importante anche il colore del cerchio: verde significa che quella dovrebbe essere una cattura facile, giallo vuol dire che sarà un po’ più difficile mentre un anello rosso significa che quella si trasformerà probabilmente in una lotta. Se incontrate un Pokémon di alto livello con anelli rossi e non riuscite a catturarlo con una palla regolare, considerate l'utilizzo di MegaBall o MasterBall che sono più adatte a catturare certi tipi di Pokémon avanzati.

Le Megaball si ottengono in premio quando si passa al livello 12 e, da quel momento in poi, si trovano in tutti i Pokestop in giro. Le Ultraball sono invece prerogativa degli allenatori che passano al livello 20 e seguiranno la stessa procedura.

Per i più arditi, si può anche buttare una palla curva, agitandola un po’prima di lanciarla, in quel caso potrete anche vincere dei punti di stile per il vostro tiro.

Fonte Video: Kikapress.com 

Share

Vota

Commenta

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Leggi di più.